Fiat Chrysler e Google: al CES nuovo sistema di infotainment by Android

Fiat Chrysler ha annunciato che durante la prossima edizione del CES di Las Vegas verrà mostrato un nuovo concept di un sistema di infotainment nato con Google che integra Android

di Andrea Senatore, pubblicato il

Fiat Chrysler ha annunciato che durante la prossima edizione del CES di Las Vegas, che avrà inizio domani 3 gennaio 2017, verrà mostrato un nuovo concept di un sistema di infotainment. Tale sistema sarà realizzato in partnership con il gigante tecnologico Google. Questo accordo nasce per sviluppare una evoluzione Android del suo sistema Uconnect. 

Il software sarà presentato questa settimana durante il Consumer Electronics Show (CES) di Las Vegas, in Nevada.  Il sistema sperimentale Uconnect sarà alimentato dalla versione 7.0 di Android Nougat, l’ultima variante di Android.  Questo concept dunque rappresenta il punto di partenza ideale per un sistema di infotainment automobilistico.  Infatti esso include già funzionalità di base come ad esempio i comandi radio e comfort.

Fiat Chrysler: concept di un nuovo sistema Uconnect integrato da Android

Altro vantaggio che questo sistema porterà è che il collegamento Android e Uconnect creerà un sistema di infotainment facilmente compatibile con le applicazioni più popolari presenti nei nostri smartphone che gli automobilisti già utilizzano in maniera regolare. Questi includono Google Maps e Google Assistant, ma il sistema Uconnect alimentato da Android Nougat può anche integrare applicazioni popolari di Android come Pandora, Spotify, NPR Uno, etc.

Al CES, dunque questo concept sarà mostrato su un touchscreen da 8,4 pollici inserito all’interno di una berlina Chrysler 300. Questo comunque non dovrebbe rimanere un concept a lungo e gli ingegneri FCA hanno già unito le forze con i membri del team di Google per sviluppare la prossima generazione di software di infotainment Uconnect che equipaggerà milioni di auto in tutto il mondo.

Leggi anche: Fiat Chrysler e Google: il 3 gennaio importante annuncio

Fiat Chrysler e Google

Fiat Chrysler e Google: insieme per un nuovo sistema di infotainment che unisce Uconnect e Android

Leggi anche: Fiat Chrysler vende Alfa Romeo o Maserati per ridurre i debiti?

Una collaborazione che avvantaggia entrambi i partner

Questa collaborazione, d’altra parte, avvantaggia entrambi i partner. Da una parte, Fiat Chrysler Autmobiles sarà in grado di offrire uno dei sistemi di infotainment più avanzati del settore. Dall’altra Google sarà in grado di espandersi nel settore auto, una mossa su cui il colosso del web ha lavorato per diversi anni con programmi come Android Auto. “Google è impegnata a costruire Android come piattaforma automobilistica chiavi in ​​mano che si integra profondamente con il veicolo in modo sicuro e stabile”, ha spiegato Patrick Brady, Direttore di Ricerca di Android/Google, in un comunicato.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler

I commenti sono chiusi.