Fiat Chrysler: dalla Francia si intensificano le voci su una fusione con PSA

PSA e Fiat Chrysler potrebbero unirsi? dalla Francia arrivano nuove indiscrezioni

di , pubblicato il
PSA e Fiat Chrysler potrebbero unirsi? dalla Francia arrivano nuove indiscrezioni

Dalla Francia nelle ultime ore si sono intensificate le voci secondo cui Fiat Chrysler Automobiles e il gruppo francese PSA potrebbero in futuro dare il via ad una fusione creando uno dei più grandi gruppi automobilistici al mondo con quasi 9 milioni di auto vendute all’anno. Di questo accordo si parla già da alcune settimane, da quanto in occasione del Salone dell’auto di Ginevra 2019 i numeri uno dei due gruppi, Mike Manley e Carlos Tavares hanno parlato di questa possibilità non escludendo un futuro accordo.

PSA e Fiat Chrysler potrebbero unirsi? dalla Francia arrivano nuove indiscrezioni

Secondo alcuni organi di stampa francese questa fusione sembra essere sempre più probabile. Del resto a Fiat Chrysler farebbe comodo riuscire a fare breccia in alcuni mercati europei dove PSA è davvero forte. Di contro anche PSA avrebbe una grossa utilità da un accordo con Fiat Chrysler potendo così tornare dopo molti anni in Nord America e potendo sfruttare la posizione che FCA vanta in USA grazie ai suoi marchi americani. Proprio in vista di un simile accordo il titolo di FCA in Borsa è schizzato in alto. Vedremo dunque se nelle prossime settimane quelle che per il momento sono semplici voci potranno trovare un fondamento nella realtà dei fatti.

Leggi anche: Jeep Grand Wagoneer è tra i modelli previsti dal nuovo invesimento di FCA in USA

PSA

PSA e Fiat Chrysler potrebbero unirsi? dalla Francia arrivano nuove indiscrezioni sulla possibile fusione

Leggi anche: FCA Mirafiori: nel 2019 cassa integrazione di massa in attesa della 500 elettrica

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: