Fiat Chrysler in cerca di nuovo personale negli USA

Fiat Chrysler cerca nuovo personale negli Stati Uniti, la ricerca riguarda personale specializzato e dimostra l'attenzione che FCA ha verso gli USA

di Andrea Senatore, pubblicato il
Fiat Chrysler Automobiles

Dagli Stati Uniti arriva una notizia molto interessante per il gruppo italo americano di Sergio Marchionne. Fiat Chrysler Automobiles è alla ricerca di personale specializzato. Si tratterebbe in particolare di elettricisti, saldatori, operai specializzati etc. Oltre a queste opportunità, Fiat Chrysler Automobiles ha anche bisogno di un leader per la sua unità di business e di un supervisore nel settore manutenzioni. Per riempire queste posizioni, i dirigenti dell’azienda hanno deciso di ospitare il prossimo 29 aprile 2017 dalle 10.00 alle 14.00 nello stabilimento di Warren un incontro con i candidati a ricoprire queste posizioni.

 

Anche questa novità mette in evidenza come il gruppo italo americano del numero uno Sergio Marchionne punti sempre più sugli Stati Uniti. Del rest i vertici di FCA sembrano voler assecondare il nuovo Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, il quale non ha mai fatto mistero di voler riportare la produzione di auto negli Stati Uniti, evitando che le case automobilistiche continuino a de-localizzare la propria produzione nel vicino Messico.

 

Questa ricerca di nuovi lavoratori da parte di Fiat Chrysler Automobiles va ad aggiungersi ad altre notizie dello stesso tenore come ad esempio l’apertura di un nuovo centro di distribuzione Mopar che ha aperto negli scorsi giorni a Winchester i Virginia dove troveranno spazio oltre 70 nuovi lavoratori senza considerare i notevoli vantaggi che questa apertura creerà in quella zona degli Stati Uniti nell’indotto. 

 

Leggi anche: Fiat aggiunge Apple CarPlay nella nuova 500 Mirror

 

Fiat Chrysler

Fiat Chrysler

 

Leggi anche: Chrysler Pacifica ibrida: Fiat Chrysler ricompensa i clienti per i ritardi

 

Questo ovviamente senza dimenticare i grandi investimenti promessi negli Stati Uniti da Sergio Marchionne per quanto concerne i prossimi anni quando nel grande paese americano saranno prodotti alcuni nuovi veicoli di Jeep come Grand Wagoneer e Wagoneer oltre ad un nuovo Pick Up a base Wrangler. Questi dovrebbero portare nuovi posti di lavoro nei vari stabilimenti interessati.

 

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler

I commenti sono chiusi.