Fiat Chrysler: brutto calo delle vendite in Europa nel 2019

Fiat Chrysler perde terreno in Europa nel 2019: vendite in calo del 7,3 per cento rispetto al 2018

di , pubblicato il
Fiat Chrysler perde terreno in Europa nel 2019: vendite in calo del 7,3 per cento rispetto al 2018

Il 2019 di Fiat Chrysler Automobiles in Europa non è stato positivo. Il gruppo italo americano infatti ha subito un brutto calo nelle vendite di auto. Rispetto al 2018 le immatricolazioni di FCA sono calate del 7,3 per cento. Queste infatti sono state 946 mila. La quota di mercato che nel 2018 era del 6,5 per cento adesso è del 6 per cento. Di queste auto ben 659 mila unità sono state vendute dal marchio Fiat.

La quota di mercato della principale casa automobilistica italiana in Europa è scesa dal 4,6 al 4,2 per cento.

Fiat Chrysler perde terreno in Europa nel 2019: vendite in calo del 7,3 per cento rispetto al 2018

Per quanto riguarda invece Jeep, con 167 mila unità vendute la casa americana ha registrato un calo dello 0,9 per cento rispetto al 2018. Lancia invece con 59 mila unità ha visto aumentare le sue immatricolazioni nel 2019 di oltre il 20 per cento. Alfa Romeo ha perso il 35 per cento rispetto al 2018 con circa 53 mila consegne nel 2019. In questo caso la quota di mercato è passata dallo 0,5 allo 0,3 per cento. Si spera che con l’arrivo delle nuove Alfa Romeo Giulia e Stelvio le cose possano migliorare.

Insomma certamente non un anno particolarmente positivo il 2019 per il gruppo Fiat Chrysler Automobiles. Si spera che il 2020 possa andare meglio grazie a qualche novità che presto potrebbe fare capolino nelle gamme dei brand del gruppo italo americano. In particolare le versioni ibride di Panda e 500, la futura 500 elettrica che sarà messa in vendita nella seconda metà dell’anno e le nuove Giulia e Stelvio.

Leggi anche: Fiat Chrysler Automobiles: gli stabilimenti di Windsor e Belvidere resteranno inattivi per due settimane

Fiat Chrysler

Fiat Chrysler Automobiles: il gruppo italo americano perde terreno in Europa nel 2019, vendite in calo del 7,3 per cento rispetto al 2018

Leggi anche: La fusione con PSA consentirà a FCA di lanciare più rapidamente nuovi modelli

Argomenti: