Fiat Chrysler avrebbe avuto contatti con Geely prima dell’accordo dei cinesi con Daimler

Fiat Chrysler Automobiles: secondo Bloomberg prima della conclusione dell'accordo con Daimler, Geely aveva parlato con i dirigenti di FCA.

di , pubblicato il
Fiat Chrysler

Fiat Chrysler Automobiles avrebbe avuto contatti con il gruppo cinese di Geely prima che questo diventasse il maggiore azionista di Daimler. La voce è stata diffusa negli Stati Uniti da Bloomberg. Secondo le indiscrezioni provenienti dagli Stati Uniti Geely e FCA avrebbero parlato in passato di una possibile fusione, ma i colloqui preliminari sono stati interrotti a metà 2017 a causa di ampie differenze nelle valutazioni.

Geely è una casa automobilistica multinazionale cinese con sede a Hangzhou, nella regione di Zhejiang. La società vende auto con i marchi Geely Auto, Volvo, Lynk & Co, PROTON, Lotus e veicoli commerciali con i marchi London EV Company e Yuan Cheng New Energy Commercial Vehicle.

Fiat Chrysler: secondo Bloomberg prima della conclusione dell’accordo con Daimler, Geely aveva parlato con i dirigenti di FCA

I rappresentanti di Geely e Fiat Chrysler per il momento non hanno voluto commentare le speculazioni provenienti dagli States. Ricordiamo che solo pochi giorni fa il numero uno di Geely, Li Shufu ha annunciato l’acquisto di una quota di 7,3 miliardi di euro in Daimler. Con questo accordo, Geely è diventato il maggiore azionista della società tedesca. Questo investimento è il più grande che una società cinese abbia mai fatto in una casa automobilistica internazionale.

Geely possiede già Volvo Car e l’anno scorso ha accettato di acquistare una quota di quasi 4 miliardi di dollari di Volvo Trucks. Attualmente Fiat Chrysler ha un valore di mercato di 27 miliardi di euro. Questo dopo che le azioni sono aumentate del 69 per cento negli ultimi 12 mesi.

Leggi anche: Fiat Chrysler Automobiles Pomigliano: a marzo 8 giorni di stop, a giugno novità importanti per il sito produttivo

Fiat Chrysler Automobiles

Fiat Chrysler Automobiles: secondo Bloomberg prima della conclusione dell’accordo con Daimler, Geely aveva parlato con i dirigenti di FCA

Leggi anche: Fiat Chrysler Automobiles lancia il servizio di restauro di auto d’epoca presso Rétromobile

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Nessuno

I commenti sono chiusi.