Fiat Chrysler Automobiles intende produrre automobili in Uzbekistan

Fiat Chrysler Automobiles secondo indiscrezioni sarebbe interessata in futuro a produrre auto in Uzbekistan

di , pubblicato il
Fiat Chrysler Automobiles

Fiat Chrysler Automobiles prevede di investire nel settore automobilistico dell’Uzbekistan. Questo è stato segnalato dal corrispondente UPL.  La società italo americana prevede di creare un’impresa per la produzione di alcuni tra i suoi modelli più famosi. Nella fattispecie si farebbe riferimento a Tipo, Fiorino e Doblo. I modelli saranno fabbricati con il marchio Fiat. Al momento si tratta di una semplice indiscrezione e dunque non si è assolutamente a conoscenza di quelli che potrebbero essere i tempi per l’apertura di un nuovo stabilimento in Uzbekistan.

Fiat Chrysler Automobiles secondo indiscrezioni sarebbe interessata in futuro a produrre auto in Uzbekistan

Le condizioni fiscali favorevoli e il basso costo della manodopera stanno rendendo particolarmente conveniente per le case automobilistiche aprire stabilimenti in Uzbekistan. Basti pensare che già nel 2017 il gruppo francese PSA aveva aperto una fabbrica nel paese. Youssef Hadjas, responsabile di FCA per lo sviluppo commerciale in nuovi mercati ha detto che un’eventuale apertura di un impianto di Fiat Chrysler Automobiles in Uzbekistan potrebbe rappresentare una buona opportunità in vista della produzione di nuovi modelli. Vedremo dunque se più avanti arriveranno conferme in merito ad un futuro investimento di FCA nel paese.

Leggi anche: FCA aggiorna alcuni Jeep Wrangler in Canada e negli Stati Uniti per correggere “rare” anomalie

Fiat Chrysler Automobiles

Fiat Chrysler Automobiles secondo indiscrezioni sarebbe interessata in futuro a produrre auto in Uzbekistan

Leggi anche: Fiat Panda, Lancia Ypsilon e Jeep Renegade sono le 3 auto più vendute a luglio in Italia

Argomenti: