Fiat Chrysler Automobiles cresce del 3,3% in Italia a luglio 2017

Fiat Chrysler Automobiles cresce del 3,3% a luglio 2017 in Italia un risultato al di sotto di quello del mercato nel suo complesso che cresce del 5,9%

di Andrea Senatore, pubblicato il
Fiat Chrysler Automobiles

A luglio 2017 Fiat Chrysler Automobiles cresce del 3,3 per cento rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Si tratta di un buon risultato ma comunque al di sotto delle medie del mercato nel suo complesso. Infatti in Italia grazie alla vendita di oltre 145 mila vetture l’incremento medio è stato del 5,9 per cento rispetto al 2016. Dunque per la prima volta dopo tanti mesi il gruppo italo americano, guidato dal numero uno Sergio Marchionne, cresce meno del mercato.

 

Fiat Chrysler Automobiles a giugno 2017 in Italia fa segnare +3,3%

Per Fiat Chrysler Automobiles dunque sono state circa 41 mila le vetture immatricolate in Italia a luglio 2017. Questo risultato porta l’azienda del Presidente John Elkann ad avere una quota di mercato pari al 28 per cento. Se invece andiamo a prendere in considerazione i primi sette mesi dell’anno, Fiat Chrysler ha registrato quasi 373.700 immatricolazioni. Questo numero significa che la crescita di FCA è stata pari all’8,95 per cento in più rispetto ai primi 7 mesi del 2016.

 

Dunque possiamo di certo affermare che fino a questo momento il 2017 di Fiat Chrysler Automobiles è stato di sicuro molto positivo, a parte il piccolo rallentamento di luglio che comunque non sembra essere nulla di preoccupante visto e considerato che comunque i numeri rimangono lo stesso positivi trattandosi pur sempre di un incremento.

 

Infine segnaliamo anche che ancora una volta sei vetture che fanno parte del gruppo italo americano si sono classificate tra le 10 auto più vendute a luglio. Queste auto sono: Fiat Panda, 500, Punto, Ypsilon, Tipo e 500X. 

 

Leggi anche: Fiat Chrysler può riprendere le vendite di auto diesel negli Stati Uniti

 

Fiat Chrysler Automobiles

Fiat Chrysler Automobiles cresce del 3,3 per cento a luglio 2017 in Italia un risultato al di sotto di quello del mercato nel suo complesso che cresce del 5,9%

 

Leggi anche: Fiat Chrysler: i risultati record fanno gongolare Sergio Marchionne

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler