Fiat Chrysler: arriva Android Auto su 14 modelli

Android Auto sarà compatibile con 14 nuovi modelli del gruppo Fiat Chrysler Automobiles che così viene incontro alle esigenze dei clienti.

di , pubblicato il
Android Auto sarà compatibile con 14 nuovi modelli del gruppo Fiat Chrysler Automobiles che così viene incontro alle esigenze dei clienti.

Arriva un’importante novità che riguarda i brand che fanno parte del gruppo italo americano Fiat Chrysler Automobiles. E’ stato infatti annunciato che 14 nuovi modelli  che fanno parte delle gamme dei marchi di FCA supporteranno d’ora in avanti Android Auto. Le auto interessate sono le seguenti: Abarth 595 e 695 prodotte dopo il 2017, Chrysler Pacifica del 2018, Dodge Durango 2018, Fiat 500, 500L, Argo e Tipo prodotte dal 2017, Jeep Grand Cherokee e Wrangler 2018, Ram 1500, 2500, 3,500 e Chassis Cab  prodotte nel 2018.

Android Auto finalmente disponibile anche nelle auto di Fiat Chrysler, saranno 14 i modelli compatibile con il sistema

Ciò significa che ora è possibile avere Android Auto in tutte queste auto, dalla piccola city car Fiat 500  fino al Suv da 700 cavalli Jeep Grand Cherokee Trackhawk. Android Auto potrà essere utilizzato anche nei pickup RAM, così come nel nuovo Jeep Wrangler che ancora non è stato nemmeno presentato e che dovrebbe debuttare a fine novembre al Los Angeles Auto Show.

Il sistema rappresenta un’alternativa al sistema di infotainment di FCA UConnect

Con questa mossa il gruppo Fiat Chrysler Automobiles vuole rimanere al passo coi tempi e fornire ai propri clienti una possibilità in più qualora questi non vogliano usufruire del sistema di infotainment comunemente in uso nelle vetture del gruppo denominato UConnect. Questo sistema molto apprezzato dai consumatori trova spazio in tutte le auto che fanno parte dell’azienda del numero uno, l’amministratore delegato Sergio Marchionne.  

 

Leggi anche: Fiat Chrysler: per professionisti e imprese buoni Amazon da mille euro con i Business Day

 

Android Auto By Google

Android Auto sarà compatibile con 14 nuovi modelli del gruppo Fiat Chrysler Automobiles che così viene incontro alle esigenze dei clienti che avevano chiesto questa novità a gran voce e che adesso potranno scegliere tra questo e UConnect

 

Leggi anche: Fiat Chrysler: John Elkann ottimista sul futuro, Sergio Marchionne farà parte di Exor anche dopo il 2019

 

 

 

Argomenti: