Fiat Chrysler annuncia un nuovo stabilimento di motori nel suo impianto di Betim

Il gruppo italo americano ha annunciato l'apertura a Betim in Brasile di un nuovo stabilimento di motori per il quale è stato annunciato un grosso investimento

di , pubblicato il
Fiat Chrysler Automobiles

Il gruppo Fiat Chrysler Automobiles ha annunciato mercoledì 22 maggio, l’installazione di un nuovo stabilimento motori nel suo impianto di Betim in Brasile. Secondo l’azienda, sarà il più grande produttore di motori in America Latina, con una capacità produttiva di 1,3 milioni di unità all’anno a partire dal 2021.

Il gruppo italo americano ha annunciato l’apertura a Betim in Brasile di un nuovo stabilimento di motori

Fiat Chrysler e i suoi fornitori investiranno 500 milioni di reais per installare la nuova unità e dotarle di capacità flex, operando contemporaneamente con etanolo e benzina. Questo contributo espande fino a 8,5 miliardi di reais gli investimenti programmati dalla casa automobilistica e dai fornitori per Betim fino al 2024, che rappresenta il maggiore investimento della società in città dall’inaugurazione dell’impianto nel 1976.

In tutto il Brasile, compreso lo stabilimento di Pernambuco, tra il 2018 e il 2024, Fiat Chrysler e i fornitori prevedono di investire 16 miliardi di reais. Si tratta del più grande investimento di sempre del gruppo e dei suoi fornitori nel paese. Il nuovo impianto genererà 1.200 posti di lavoro e produrrà due motori flex, il GSE 1.0 Turbo (3 cilindri) e il 1.3 Turbo (4 cilindri), che saranno utilizzati nei futuri modelli dei marchi Fiat e Jeep.

Leggi anche: FCA richiama 410.000 pickup Ram per portelloni che possono cadere all’improvviso

Fiat Chrysler ha annunciato l’apertura a Betim in Brasile di un nuovo stabilimento di motori per il quale è stato annunciato un grosso investimento

Leggi anche: Jeep Grand Wagoneer è tra i modelli previsti dal nuovo invesimento di FCA in USA

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: