Fiat Chrysler: al primo posto per numero di richiami in USA

Richiami sempre più frequenti in USA, Fiat Chrysler al primo posto della classifica con oltre 6 milioni di unità nel 2018.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Fiat Chrysler

Dagli Stati Uniti arriva una notizia non certo lusinghiera per il gruppo italo americano Fiat Chrysler Automobiles. Second il Wall Street Journal la società gestita dal numero uno Sergio Marchionne sarebbe infatti la prima come numero di richiami di auto in territorio americano. Da inizio 2018 sarebbero già oltre 6 milioni le automobili richiamate per motivi vari da FCA negli States. Con questo numero il gruppo del Presidente John Elkann si pone al primo posto della classifica superando nettamente Ford che di richiami invece fino ad ora ne fino ad ora effettuati poco più di 2 milioni.

Richiami sempre più frequenti in USA, Fiat Chrysler al primo posto della classifica con oltre 6 milioni di unità nel 2018

Non si tratta di una causalità, basti pensare che anche nei precedenti tre anni i richiami di Fiat Chrysler sono stati massicci in USA. Questi infatti sono stati 5,7 milioni nel 2017, 8,8 milioni nel 2016 e 11,5 milioni nel 2015. Ovviamente dentro c’è un po’ di tutto dai richiami dei veicoli che disponevano degli air bag difettosi di Takata sino ai casi più recenti di cui vi abbiamo parlato solo pochi giorni fa. Questo ovviamente non significa che vi siano dei problemi all’interno del gruppo ma semplicemente che anche nel caso del più piccolo dubbio che qualcosa possa andare storto, FCA per non rischiare effettua il richiamo.

Tutti i grossi gruppi negli ultimi anni stanno facendo i conti con tale fenomeno

Molto spesso dunque si tratta di situazioni in cui solo in ipotesi assai remote il difetto può provocare incidenti. Quello dei richiami in USA è comunque un problema comune a tutti i grossi gruppi che devono fare i conti con le leggi americane che da questo punto di vista sono sempre più severe. Spesso è proprio la complessità dei software nelle automobili, che negli ultimi 10 anni è aumentata notevolmente, a costringere le società ad intervenire. Quello che comunque è importante per tutti è salvaguardare la sicurezza degli automobilisti.

Leggi anche: Fiat 500X: l’attore Christopher Lloyd a Torino per girare uno spot con il nuovo modello

Fiat Chrysler

Richiami sempre più frequenti in USA, Fiat Chrysler al primo posto della classifica con oltre 6 milioni di unità nel 2018

Leggi anche: Jeep Compass: Fiat Chrysler lancia una versione speciale per festeggiare importante traguardo

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler

I commenti sono chiusi.