Fiat Chrysler: a luglio 2018 vendite in crescita in USA

Fiat Chrysler: il gruppo italo americano vede crescere le proprie immatricolazioni in USA del 6 per cento a luglio 2018.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Fiat Chrysler Automobiles

Crescono bene le vendite di Fiat Chrysler Automobiles negli Stati Uniti. A luglio 2018 il gruppo italo americano del nuovo numero uno Mike Manley ha fatto registrare una crescita del 6 per cento rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Sono state più di 170 mila le unità vendute dai marchi di FCA negli Stati Uniti il mese scorso. Se invece prendiamo in considerazione i primi 7 mesi del 2018 ci accorgiamo che FCA è riuscita a a vendere oltre 1,3 milioni di vetture con una crescita del 5 per cento rispetto allo stesso periodo del 2017.

Fiat Chrysler: il gruppo italo americano vede crescere le proprie immatricolazioni in USA del 6 per cento a luglio 2018

Il risultato di luglio negli Stati Uniti da parte di Fiat Chrysler Automobiles ha visto ancora una volta come protagonista assoluto il marchio Jeep. La casa automobilistica americana ha infatti venduto quasi 80 mila auto lo scorso mese negli Stati Uniti con una crescita percentuale del 15 per cento rispetto a luglio 2017. Se invece consideriamo i primi 7 mesi mesi dell’anno l’incremento per Jeep è ancora maggiore. Infatti il famoso brand grazie a 574 mila immatricolazioni ha visto aumentare le sue consegne del 21 per cento.

A differenza di Jeep, Ram e Dodge accusano un calo a luglio rispettivamente del 6 e del 3 per cento. Ram ha venduto il mese scorso 45 mila unità mentre Dodge si è fermata a 31 mila. Chrysler a luglio 2018 ha perso il 13 per cento con 11 mila immatricolazioni. Alfa Romeo, superando di poco quota 2 mila, cresce del 65 per cento.  Fiat invece con 1.240 unità vendute a luglio perde il 45 per cento. Il brand di Torino nei primi 7 mesi dell’anno in USA ha immatricolato meno di 10 mila auto con un calo del 44 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Leggi anche: Fiat: in America Latina ben 5 auto entrano nella top 50 delle vetture più vendute nel 2018

Fiat Chrysler

Fiat Chrysler: il gruppo italo americano vede crescere le proprie immatricolazioni in USA del 6 per cento a luglio 2018

Leggi anche: Fiat Chrysler: se Hyundai acquista il gruppo Alfredo Altavilla torna come nuovo numero uno?

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler

I commenti sono chiusi.