Fiat Chrysler: a Grugliasco e Mirafiori le situazioni più difficili secondo i sindacati

Secondo i sindacati in Italia le situazioni più difficili sono quelle degli stabilimenti Fiat Chrysler di Grugliasco e Mirafiori

di Andrea Senatore, pubblicato il
Maserati Grugliasco

I maggiori sindacati italiani sono preoccupati per la situazione dei lavoratori negli stabilimenti Fiat Chrysler presenti nello Stivale. In particolare le situazioni più critiche ad oggi sembrerebbero essere quelle del cosiddetto “Polo del Lusso” in Piemonte. Ci riferiamo naturalmente agli impianti di Grugliasco e Mirafiori dove vengono prodotte le auto di Maserati. Il pesante calo della domanda di veicoli della casa automobilistica del tridente nel mondo ha portato le due fabbriche ad una drastica diminuzione della produzione con conseguente ricorso sempre più frequente agli ammortizzatori sociali.

Fiat Chrysler: secondo i sindacati in Italia le situazioni più difficili sono quelle degli stabilimenti di Grugliasco e Mirafiori

Nell’incontro che il prossimo 29 novembre si svolgerà al Lingotto tra i massimi esponenti del gruppo Fiat Chrysler e i rappresentanti delle principali sigle sindacali si parlerà molto del futuro degli stabilimenti di Mirafiori e Grugliasco. Queste due fabbriche senza l’arrivo di nuovi modelli rischiano di avere seri problemi nei prossimi anni. Quello che i sindacati chiedono è di avere certezze sui tempi di attuazione del piano industriale annunciato lo scorso 1 giugno a Balocco dall’allora numero uno Sergio Marchionne. 

Al momento non è chiaro quali modelli potrebbero venire realizzati a Grugliasco e Mirafiori per aumentare la produzione. Per quanto riguarda Mirafiori si era parlato del possibile arrivo del grande suv di Alfa Romeo e di un nuovo suv compatto di Maserati. Al momento però si tratta di semplici supposizioni. Più nebulosa la situazione di Grugliasco dove ad oggi nessuna ipotesi è stata ancora fatta sul futuro dello stabilimento.

Leggi anche: Alfa Romeo, Fiat, Jeep e Maserati: tante promesse mancate nel piano industriale 2014/2018 di FCA

Fiat Chrysler Automobiles

Fiat Chrysler Automobiles: secondo i sindacati in Italia le situazioni più difficili sono quelle degli stabilimenti di Grugliasco e Mirafiori

Leggi anche: Fiat Chrysler Cassino: a fine novembre forse sapremo quando partirà la produzione del nuovo modello

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler