Fiat Chrysler: a giugno in Francia le vendite aumentano del 31%

Fiat Chrysler vede crescere del 31 per cento in Francia le proprie immatricolazioni nel mese di giugno 2018

di Andrea Senatore, pubblicato il
Fiat Chrysler

Ottimo risultato per il gruppo Fiat Chrysler che ha visto aumentare le proprie immatricolazioni in Francia nel mese di giugno 2018 del 31 per cento rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Il risultato è stato ben oltre le medie del mercato auto transalpino che nello stesso mese ha visto incrementare le vendite del 9 per cento rispetto allo scorso anno. In questo risultato di Fiat Chrysler sicuramente un ruolo importante lo ha avuto il brand Jeep. Lo storico marchio americano infatti ha visto aumentare le sue vendite dell’11 per cento dando dunque un grosso contributo alla crescita in Francia del gruppo italo americano del numero uno Sergio Marchionne.

Fiat Chrysler vede crescere del 31 per cento in Francia le proprie immatricolazioni nel mese di giugno 2018

Sempre a proposito di Fiat Chrysler Automobiles, un discorso completamente diverso può essere fatto per Alfa Romeo. La casa automobilistica del Biscione in contro tendenza con quanto realizzato da FCA infatti ha visto diminuire le proprie immatricolazioni in terra transalpina del 17 per cento nel mese di giugno 2018. Sono state esattamente 13.019 le vendite di auto da parte di FCA a giugno 2018 in Francia. Alfa Romeo ha immatricolato 1.033 contro le 1.242 dello scorso anno. Jeep invece 1.377 contro le 1.237 dello scorso anno. Per quanto riguarda Fiat invece a giugno 2018 la crescita è stata del +42,4 per cento grazie a 10.507 immatricolazioni contro le 7.376 dello scorso anno. 

Ecco come sono andate le cose in Francia per FCA nei primi 6 mesi del 2018

Se andiamo a guardare i primi 6 mesi dell’anno notiamo che Fiat Chrysler Automobiles in Francia ha ottenuto esattamente 57.173 vendite con una crescita del 20 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Sempre considerando i primi 6 mesi dell’anno Alfa Romeo cresce del 4,6 per cento grazie a 4.816 unità immatricolate. Fiat invece ottiene 44.408 immatricolazioni con una crescita di poco inferiore al 20 per cento.  Infine Jeep con 7.451 cresce del 27,1 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Leggi anche: Nuova Dodge Charger: Fiat Chrysler svela il suo nuovo modello

Fiat Chrysler

Fiat Chrysler cresce in Francia a giugno 2018: +31 per cento rispetto allo stesso mese dello scorso anno

Leggi anche: Sergio Marchionne: ecco chi sono i 3 super manager in pole position per sostituirlo in FCA

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler

I commenti sono chiusi.