Fiat Argo: i primi acquirenti otterranno 2 revisioni gratis

Fiat Argo: interessante iniziativa lanciata dal brand di Torino per i primi 500 acquirenti che in Brasile otterranno 2 revisioni gratis

di Andrea Senatore, pubblicato il
Fiat Argo

In attesa di conoscere la nuova Fiat Argo, che sarà presentata il prossimo 30 maggio in anteprima assoluta, il produttore automobilistico italiano ha annunciato oggi 24 maggio 2017 una promozione per i primi 500 acquirenti del veicolo realizzato in esclusiva dal brand di Torino per il mercato sudamericano. I primi 500 acquirenti di Argo otterranno 2 revisioni gratis. Per poter ottenere questo beneficio però essi dovranno iscriversi al sito ufficiale del modello.

Fiat Argo: 2 revisioni gratis per i primi 500 acquirenti

 

Si tratta di una simpatica iniziativa che servirà a lanciare ulteriormente le vendite del veicolo che comunque già adesso sembra essere molto atteso in Brasile.  Secondo indiscrezioni Fiat Argo arriverà in concessionaria in Brasile  nel corso del prossimo mese di giugno. Nei giorni scorsi sono state svelate le prime foto ufficiali del modello. Nelle scorse ore invece sono apparse le prime foto spia degli interni della vettura.

 

Fiat nei giorni scorsi ha anche rilasciato un video con le immagini degli interni, rivelando il cruscotto dove è evidente la presenza di un display digitale, il media center con lo schermo più alto  e la presenza di una banda colorata sul pannello. Le immagini  mostrato anche che la vettura avrà lo Start / Stop e il  controllo di trazione.

 

Leggi anche: Fiat Strada: profondo restyling in vista per il Pick Up italiano

 

Fiat Argo

Fiat Argo: i primi 500 acquirenti in Brasile avranno diritto a due revisioni gratuite del veicolo

 

Leggi anche: Fiat Argo: tra 7 giorni il debutto che cambierà la storia di Fiat in Brasile

 

Fiat Argo nei prossimi mesi avrà anche una versione allungata. La nuova Argo Sedan a 4 porte verrà costruita in Argentina e venduta sempre in esclusiva per il Sud America. In Europa però la nuova vettura non arriverà, non sarà lei insomma l’erede di Fiat Punto. Nei prossimi giorni si attendono nuovi aggiornamenti su questo veicolo.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler

Leave a Reply