Fiat 600: in Olanda offerta da 90 mila euro per un modello del 1955

Una Fiat 600 Derivazione Abarth 750 del 1955 viene offerta in Olanda alla cifra record di 89 mila euro, il suo prezzo potrebbe salire ancora

di Andrea Senatore, pubblicato il
Una  Fiat 600 Derivazione Abarth 750 del 1955 viene offerta in Olanda alla cifra record di 89 mila euro, il suo prezzo potrebbe salire ancora

Fiat 600 indubbiamente è uno dei modelli che hanno fatto la storia della principale casa automobilistica italiana nel mondo. Questo modello per la prima volta fu presentata nel lontano 1955. All’epoca la vettura costava appena 590.000 lire una cifra che adesso fa sorridere ma che in quel periodo era considerata congrua per il valore della piccola automobile del brand di Torino. Oggi vi segnaliamo che Fiat 600 torna nuovamente alla ribalta per una notizia proveniente dall’Olanda.

Fiat 600: 90 mila euro l’offerta dall’Olanda

 

Un esemplare di Fiat 600 del 1955 infatti ha raggiunto la quotazione record di 89 mila euro. Questo è il prezzo a cui l’auto in questione viene offerta dal famoso sito dello specialista olandese di vendita di auto d’epoca Houtkamp Collection. A quanto pare si tratterebbe di una 600 di derivazione Abarth 750 utilizzata dal leggendario pilota  Remo Pola in una mitica edizione della Mille Miglia che si svolse nel 1957. 

 

Al momento su questo particolare esemplare di Fiat 600 non sono state date molte informazioni. Dunque non conosciamo lo stato di conservazione o il numero dei chilometri percorsi. Secondo alcuni addetti ai lavori, se la vettura fosse la stessa che ha partecipato nel 2009 alla ‘Freccia Rossa’ con il numero 310, il suo valore potrebbe essere ancora più elevato. Questo modello dovrebbe infatti disporre del motore portato dagli originali 633 cc a 747 cc, con aumento della potenza da 21,5 a 47 cavalli.

 

Leggi anche: Fiat Doblò è la vettura usata più conveniente secondo una ricerca

 

Fiat 600 da record

Fiat 600 da record: la vettura del 1955 viene offerta a 89 mila euro in Olanda

 

Leggi anche: Fiat Professional e Mopar: importante cambio della guardia in Spagna

 

La Fiat 600 Derivazione Abarth 750 di cui vi stiamo parlando, sempre secondo gli addetti ai lavori, potrebbe essere una delle prime realizzazioni del mitico Carlo Abarth, fondatore della casa automobilistica dello Scorpione se così fosse l’auto acquisterebbe ulteriore valore battendo tutti i record precedenti.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Abarth, FIAT Chrysler