Fiat 500L 2018: nuove foto spia del restyling

Fiat 500L 2018 è il restyling di metà carriera della celebre monovolume della principale casa automobilistica italiana che dopo 5 anni viene modificata

di Andrea Senatore, pubblicato il
Fiat 500L 2018

Il restyling di metà carriera di Fiat 500L 2018 è stato nuovamente immortalato in versione muletto camuffato in alcune foto spia apparse sul web nelle scorse ore. Queste mostrano la nuova versione della monovolume di casa Fiat che viene prodotta nello stabilimento Fiat Chrysler di Kragujevac in Serbia in fase di test su neve nel Nord Europa.

 

C’è grande attesa per l’arrivo sul mercato di questo modello che come detto dovrebbe avvenire nel corso del 2018. Non sappiamo ancora quando avverrà la presentazione della versione definitiva che comunque, secondo i soliti bene informati, potrebbe avvenire già verso alla fine del 2017. 

 

Diciamo subito che il restyling di Fiat 500L 2018, così come era emerso nelle precedenti immagini dovrebbe esere un aggiornamento piuttosto lieve del modello attualmente presente sul mercato. Insomma non c’è certamente da attendersi una rivoluzione, al pari di quanto avvenuto con il restyling di Fiat 500.

 

I maggiori cambiamenti relativi a questo modello dovrebbero riguardare il paraurti anteriore che sta per essere rivisto, le luci diurne e i  fendinebbia potrebbero passare alla tecnologia LED che dovrebbe essere utilizzata anche per i fari. La parte posteriore  dovrebbe cambiare fondamentalmente solo per quanto concerne le luci posteriori mentre il resto dovrebbe rimanere tale e quale al modello attuale.

 

Leggi anche: Fiat Chrysler: Sergio Marchionne promette un Suv all’anno per Alfa Romeo

 

Fiat 500L

Fiat 500L: nuove foto spia del restyling di metà carriera che dopo 5 anni dovrebbe arrivare nel 2018

 

Leggi anche: Ferrari il brand auto più potente al mondo, malissimo Fiat, Jeep e Alfa Romeo

 

Per quanto riguarda gli interni di Fiat 500L 2018, precisiamo subito che al momento non vi sono foto che mostrano come questi saranno. Tuttavia secondo i soliti bene informati, possibili cambiamenti potrebbero includere una modifica alle prese d’aria e forse anche al volante e al quadro strumenti. Anche lo schermo del sistema di infotainment probabilmente sarà più grande. Infine per quanto riguarda le motorizzazioni non sono previste novità importanti.

 

 

 

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler

Leave a Reply