Fiat 500, Panda e Punto: ecco cosa accadrà in futuro

Fiat 500, Panda e Punto saranno protagoniste delle rivelazioni di Sergio Marchionne, il quale delineerà un destino molto diverso per le 3 vetture.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Fiat Panda e 500

Fiat 500, Panda e Punto sono 3 delle auto più famose che fanno parte della gamma della principale casa automobilistica italiana. Le 3 auto, che sono tra le più amate dagli italiani, il prossimo 1 giugno saranno al centro delle attenzioni di appassionati e addetti ai lavori nel mondo dei motori. Ciò avverrà in seguito a quelle che saranno le rivelazioni che il numero uno di Fiat Chrysler Automobiles, l’amministratore delegato Sergio Marchionne, farà su di loro. A quanto pare il destino delle 3 automobili di Fiat sarà molto diverso.

Fiat 500, Panda e Punto saranno protagoniste delle rivelazioni di Sergio Marchionne, il quale delineerà un destino molto diverso per le 3 vetture

Infatti mentre Fiat 500 e Panda saranno confermate e nei prossimi anni vedranno arrivare una nuova generazione, un destino totalmente opposto colpirà Fiat Punto. Il prossimo 1 giugno infatti Marchionne confermerà quello che già si sa da tempo e cioè che nella futura gamma di Fiat non ci sarà più spazio per Punto che dopo oltre un decennio di onorata carriera lascerà il posto ad un’altra vettura nello stabilimento di Melfi. Il suo posto però non sarà preso da un veicolo di Fiat ma bensì da un veicolo di Jeep o Alfa Romeo.

Una situazione totalmente diversa invece riguarderà Fiat 500 e Panda. Le due auto infatti saranno confermate visto il successo che continuano ad ottenere in Europa. le due auto sono le due più vendute nel segmento A del mercato nel vecchio continente. Questi due modelli in futuro saranno gli unici presenti nella gamma di Fiat per quanto concerne l’Europa.

In futuro infatti Fiat opererà soprattutto in Sud America dove le nuove Fiat Argo e Cronos saranno tra le maggiori protagoniste del mercato. Ricordiamo infine che la produzione di Fiat Panda sarà spostata da Pomigliano alla Polonia con l’avvento della nuova generazione. Il suo posto nello stabilimento campano molto probabilmente sarà preso da auto di Alfa Romeo e Jeep. 

Leggi anche: Fiat Chrysler Melfi: forse non sarà targata Alfa Romeo ma Jeep la sostituta di Fiat Punto

Fiat 500 Urbana Edition

Fiat 500, Panda e Punto saranno protagoniste delle rivelazioni di Sergio Marchionne, il quale delineerà un destino molto diverso per le 3 vetture

Leggi anche: Fiat 500: prodotto l’esemplare numero 2 milioni nella fabbrica Fiat Chrysler a Tychy in Polonia

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler

I commenti sono chiusi.