Fiat 500 e Panda: arrivano ottime notizie dall’Europa

Fiat 500 e Panda anche a gennaio 2017 ottengono risultati lusinghieri nelle vendite in Europa, la crescita è importante per entrambe

di Andrea Senatore, pubblicato il
Fiat 500

Per Fiat 500 e Panda il mese di gennaio 2017 è stato sicuramente un periodo molto positivo. Le vendite delle due celebri vetture di segmento ‘A’ sono infatti cresciute ulteriormente in questo primo mese del 2017 dopo che già nel corso di tutto lo scorso anno le cose erano andate molto bene.

 

Per quanto concerne la Panda, ancora una volta la city car è risultata essere la più venduta nel settore con quasi 18 mila immatricolazioni. Queste vendite hanno consentito alla celebre vettura che viene prodotta nello stabilimento FCA di Pomigliano d’Arco in Campania di incrementare le proprie quote di mercato in misura pari a +4,8 per cento. 

 

Anche per Fiat 500 le cose sono andate molto bene a gennaio 2017. Basti pensare che per la più famosa vettura Fiat al mondo le immatricolazioni del mese in Europa sono state in totale 15.700. Si tratta di un risultato che garantisce alla mitica city car della principale casa automobilistica italiana di ottenere una crescita del 14,6 per cento rispetto a gennaio 2016.

 

Sia Fiat 500 e che Panda prodotte rispettivamente in Italia e Polonia puntano al raggiungimento delle 200 mila unità vendute in Europa in questo 2017. Si tratta di un risultato difficile da raggiungere ma sicuramente non impossibile visto l’andamento sempre positivo che questi due modelli possono vantare nel vecchio continente.

 

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio: prime 1000 unità prodotte entro il fine settimana

 

Fiat 500

Fiat 500: a gennaio 2017 ottiene una crescita importante sul mercato del vecchio continente

 

Leggi anche: Fiat Tipo e Alfa Romeo Giulia: scommesse vinte da Sergio Marchionne

 

Nel 2016 sia Fiat 500 che Fiat Panda sono andate molto vicine a raggiungere un simile traguardo. Basti pensare infatti che l’anno si è concluso con la vendita in Europa di 187 mila Panda e 181 mila 500. Le due vetture italiane sebbene siano ormai presenti sul mercato da un bel po’ di anni, continuano a dominare il segmento ‘A’ del mercato, almeno per quello che concerne il nostro continente.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler

I commenti sono chiusi.