Fiat 500 Giardiniera: nei prossimi mesi potrebbero arrivare novità

Nei prossimi mesi dovrebbero arrivare le prime conferme relative ai tempi di arrivo sul mercato della vettura e al luogo di produzione

di , pubblicato il
Nei prossimi mesi dovrebbero arrivare le prime conferme relative ai tempi di arrivo sul mercato della vettura e al luogo di produzione

Al Salone dell’auto di Ginevra 2019 abbiamo avuto la conferma che Fiat 500 Giardiniera si farà. La vettura prevista dall’ultimo piano industriale del gruppo Fiat Chrysler Automobiles dello scorso 1 giugno è stata confermata dai responsabili del brand Fiat nel corso della kermesse che si svolge annualmente in terra elvetica. Sebbene il modello in questione sia stato confermato, non sono ancora chiari i tempi e le modalità con cui questo veicolo arriverà sul mercato.

Nei prossimi mesi dovrebbero arrivare le prime conferme relative ai tempi di arrivo sul mercato della vettura e al luogo di produzione

In particolare ci si domanda se Fiat 500 Giardiniera verrà prodotta in Italia o all’estero. Secondo indiscrezioni al momento sembra più probabile questa seconda ipotesi. Potrebbero essere Polonia o Serbia ad ospitare la produzione di questo modello che completerà la gamma di Fiat 500. Nei prossimi mesi è probabile che maggiori informazioni sui tempi di arrivo di questo modello e soprattutto sul luogo esatto in cui l’auto sarà fabbricata dovrebbero trapelare. Nel frattempo vi proponiamo questo render che prova ad ipotizzare quale potrebbe essere l’aspetto di questo modello che secondo i portavoce di Fiat avrà  “un design inconfondibile”.

Leggi anche: Fiat Chrysler: dalla Francia si intensificano le voci su una fusione con PSA

Fiat 500 Giardiniera: nei prossimi mesi dovrebbero arrivare le prime conferme relative ai tempi di arrivo sul mercato della vettura e al luogo di produzione

Leggi anche: Abarth: in futuro un nuovo modello elettrico sulla base di Fiat 500

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.