Ferrari vuole aumentare la produzione e pensa al nuovo crossover

Ferrari punta a raddoppiare la produzione nel 2018 secondo quanto rivelato da Bloomberg, a Maranello l'anno prossimo doppi turni di lavoro.

di , pubblicato il
Ferrari

Secondo Bloomberg già nel 2018 Ferrari sarebbe intenzionata a aumentare di molto la produzione nel suo stabilimento di Maranello. La casa automobilistica del cavallino rampante starebbe dunque pensando di raddoppiare i turni di lavoro. Il produttore italiano potrebbe aumentare la produzione a 9 mila automobili nel 2018. L’aumento farebbe parte del piano dell’amministratore delegato Sergio Marchionne per aumentare i profitti espandendo la gamma di Ferrari pur mantenendo l’esclusività dei suoi modelli. Il CEO Marchionne, 65 anni, presenterà l’ultimo piano a medio termine della casa automobilistica all’inizio del prossimo anno che coinciderà con il suo ultimo anno a capo  del gruppo italo americano di Fiat Chrysler Automobiles. 

Ferrari punta a raddoppiare la produzione nel 2018 secondo quanto rivelato da Bloomberg, a Maranello l’anno prossimo doppi turni di lavoro

Il piano in questione dovrebbe anche includere il primo crossover di Ferrari, un veicolo fondamentale per portare le vendite del cavallino rampante a circa 10 mila l’anno. Tra gli altri obiettivi che Sergio Marchionne si è dato per quanto concerne il brand di Maranello segnaliamo anche il raddoppio dell’utile operativo a circa 2 miliardi di euro entro il 2022. Ferrari ha pianificato di raggiungere le 9 mila vendite annue nel 2019, secondo i documenti per l’offerta pubblica iniziale americana della casa automobilistica resi pubblici nell’ottobre 2015. Il titolo della società italiana è più che raddoppiato dal suo debutto alla Borsa di New York, e l’83 percento guadagnato questo l’anno segna la migliore performance tra le case automobilistiche presenti nella borsa statunitense nel 2017.

Nel 2018 potrebbe arrivare l’annuncio ufficiale dell’arrivo di un nuovo crossover con motore V8 da oltre 700 cavalli

Ovviamente per la crescita del Cavallino occhi puntati sul futuri Suv. Questo più che un crossover sarà un Ferrari Utility Vehicle. Si tratterà insomma di un veicolo speciale, differente da qualsiasi altro suv presente in questo momento sul mercato. Probabile che questo FUV che forse sarà ufficializzato nel corso del prossimo anno possa disporre sotto il cofano di un potente motore V8 da oltre 700 cavalli.  Vi aggiorneremo naturalmente non appena arriveranno ulteriori indiscrezioni sul futuro piano della casa automobilistica italiana e sul futuro FUV del cavallino. 

 

Leggi anche: Ferrari 812 Superfast: avvistato misterioso esemplare mimetizzato della recente super car nelle strade di New York

 

Ferrari

Ferrari punta a raddoppiare la produzione nel 2018 secondo quanto rivelato da Bloomberg, a Maranello l’anno prossimo doppi turni di lavoro per fronteggiare l’aumento di produzione

 

Leggi anche: Ferrari Testarossa Spider: l’unico modello ‘ufficiale’ della storia viene messo all’asta

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: