Ferrari trionfa all’International Engine of the Year Award 2017

Ferrari trionfa per il secondo anno consecutivo all'International Engine of the Award 2017 grazie al motore V8 3.9 litri Biturbo

di Andrea Senatore, pubblicato il
Ferrari

Arriva una bella notizia per Ferrari. La celebre casa automobilistica del cavallino rampante trionfa per il secondo anno consecutivo all’International Engine of the Year Award 2017. La vittoria dell’azienda di Maranello è arrivata per merito del famoso motore V8 3.9 litri biturbo. Questo propulsore lo troviamo sulla Ferrari 488 GTB e sulla 488 Spider. Inoltre dobbiamo anche segnalare che tale motore ma con una cilindrata inferiore è presente anche sulla California T e sulla GTC4Lusso T. 

 

Ferrari grazie al motore V8 3.9 litri Biturbo ottiene importante premio

 

Per il secondo anno consecutivo la casa automobilistica del cavallino rampante grazie al suo motore ha superato la concorrenza di temibili rivali del calibro di Porsche e Bmw giunte rispettivamente seconda e terza. Porsche grazie al  3 litri sei cilindri turbo montato da Porsche 911 Carrera, Carrera 4, Carrera S, Carrera 4S Carrera GTS e Bmw 1.5 litri tre cilindri ibrido-benzina della I8. Tra l’altro la casa di Maranello ottiene anche un altro importante premio. Il suo motore infatti è stato eletto Performance Engine of the Year 2017 davanti a Porsche e Mercedes. 

 

Leggi anche: Fiat Chrysler: tutti i suoi brand migliorano nella classifica di JD Power

 

Ferrari

Ferrari trionfa per il secondo anno consecutivo all’International Engine of the Award 2017 grazie al motore V8 3.9 litri Biturbo

 

Leggi anche: Fiat ricrea le atmosfere degli anni ’60 a Madrid per celebrare il sessantesimo anniversario della 500

 

Tony Robinson, fondatore del premio in questione ha voluto riconoscere i meriti di Ferrari che con questo motore ha sicuramente stupito tutti. Egli ha riconosciuto che il motore della casa italiana garantisce potenza, precisione, guidabilità e un sound che non hanno rivali. Qualora l’anno prossimo il brand di Maranello dovesse aggiudicarsi il premio per il terzo anno consecutivo allora si tratterebbe di un vero e proprio record mai raggiunto da nessuno sino a questo momento.

 

Leggi anche: Porsche vince per il terzo anno consecutivo la 24 Ore di Le Mans

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Ferrari

Leave a Reply