Ferrari Purosangue arriverà nel 2021 e incarnerà le caratteristiche del marchio

Il 2021 sarà l'anno in cui debutterà il nuovo Ferrari Purosangue, ecco cosa sappiamo fino ad ora

di , pubblicato il
Ferrari Purosangue

Originariamente previsto per il 2020, il SUV Ferrari Purosangue, è stato rinviato al 2021. Le informazioni sono state riportate domenica da Auto Express a seguito di un’intervista a Michael Lieters, ingegnere capo della Ferrari. Ha detto che il SUV sarebbe stato realizzato su una versione della piattaforma con motore anteriore Ferrari, un design modulare la cui ultima iterazione è alla base dell’auto sportiva Ferrari Roma.

Il 2021 sarà l’anno in cui debutterà il nuovo Ferrari Purosangue, ecco cosa sappiamo fino ad ora

La piattaforma è in grado di montare i motori V-6, V-8 e V-12, insieme alla trazione integrale e alla tecnologia ibrida plug-in, anche se è improbabile che il V-12 finisca nel SUV. Un mulo di prova che utilizza il corpo della GTC4 Lusso è stato individuato nel 2018. Le sue proporzioni suggeriscono che Purosangue sarà un modello basso ed elegante e non un SUV tradizionale. La Ferrari si riferisce persino ad esso come un “Veicolo Utilitario Ferrari”.

Ciò è supportato dai commenti fatti dall’ex CEO e presidente della Ferrari Sergio Marchionne che nel 2018 ha affermato che “il SUV non assomiglierà ad alcun veicolo di Ferrari ma dovrà guidare come una Ferrari”. Ferrari Purosangue è uno dei 15 modelli che Ferrari introdurrà entro la fine del 2022, il primo dei quali è stato il F8 Tributo di quest’anno. Questo modello è considerato come un fattore chiave in un potenziale piano per incrementare le vendite ad oltre 10.000 auto all’anno, un numero maggiore rispetto alle attuali  8.000 unità che sono state immatricolate negli ultimi 12 mesi.

Leggi anche: John Elkann si è arrabbiato molto con i piloti della Ferrari

Argomenti: