Ferrari, Mercedes e Jaguar: sono di questi 3 famosi brand le auto storiche più costose di tutti i tempi

Ferrari assieme a Mercedes e Jaguar dominano la classifica delle auto d'epoca più costose di tutti i tempi stilata da MoneySuperMarket.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Ferrari 250 GTO

Ferrari, Mercedes e Jaguar sono tre case automobilistiche che hanno alle spalle una storia che solo poche altre aziende nel mondo dei motori possono vantare. Non è un caso che molto spesso nelle aste in cui si vendono auto d’epoca siano spesso modelli di questi 3 brand ad essere protagonisti. La conferma che nel mondo del collezionismo sono proprio questi 3 marchi a farla da padroni arriva dal sito inglese leader MoneySuperMarket, un portale leader nel settore della comparazione dei prezzi.

Ferrari, Mercedes e Jaguar: le auto storiche più costose sono di questi 3 marchi

Questo sito ha stilato, nelle scorse ore, la classifica dei modelli più costosi mai venduti nella storia. I primi 3 posti della classifica, come detto, sono occupati da Ferrari, Mercedes e Jaguar. Il modello in assoluto più costoso della storia è proprio del cavallino rampante. Si tratta della Ferrari 250 Gto, una vettura prodotta nel 1962 che è stata acquistata dal suo attuale proprietario nel 2014 per 38,115 milioni di dollari e che oggi secondo gli esperti vale almeno 38,560 milioni. 

Al secondo posto della speciale classifica troviamo un’auto tedesca. Si tratta di Mercedes Benz W196, auto che nel 1954 fu capace di trionfare in 9 Gran Premi di Formula 1 su 12. Questa auto nel 2013 fu venduta per 29,6 milioni di dollari, oggi secondo MoneySupermarket ne vale almeno 30,443 milioni. 

Leggi anche: Ferrari Portofino: arriva l’erede della California T con 600 cavalli di potenza

 

Ferrari

Ferrari assieme a Mercedes e Jaguar dominano la classifica delle auto d’epoca più costose di tutti i tempi stilata da MoneySuperMarket

 

Leggi anche: Ferrari 812 Superfast e GTC4 Lusso T: tra le candidate al Volante d’Oro 2017

 

Goodwood Revival 2011, Mercedes-Benz, Hans Herrmann ( W 196 R mit freistehenden Rädern)

Goodwood Revival 2011, Mercedes-Benz, Hans Herrmann ( W 196 R mit freistehenden Rädern)

 

Al terzo posto troviamo un’auto inglese. Si tratta della Jaguar D-Type vincitrice della 24 Ore di Le Mans nel triennio 1955-57 che viene oggi valutata dal sito specializzato la bellezza di 21,780 milioni. Segnaliamo che nella classifica generale c’è spazio anche per un’altra vettura italiana. Si tratta della Alfa Romeo 8C 2900 Lungo Spider prodotta del 1939 che vale oggi oltre 20 milioni di euro.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Ferrari, Jaguar, Mercedes