Ferrari: la promessa di Sergio Marchionne per il 2017

Sergio Marchionne parlando alla Gazzetta dello Sport promette che Ferrari nel 2017 darà battaglia per tornare ad essere protagonista in Formula 1

di Andrea Senatore, pubblicato il
Ferrari

Il 2017 sarà un anno importante per Ferrari. Infatti dopo un 2016 da dimenticare si cercherà di trovare il riscatto nella stagione che inizierà a fine mese. I primi test invernali svolti nel circuito di Montmelò in Spagna vicino Barcellona sono andati molto bene per Vettel e Raikkonen. Questi risultati hanno ovviamente rasserenato gli animi in casa della scuderia del cavallino rampante.

 

Nonostante ciò Sergio Marchionne preferisce continuare a tenere un profilo basso a differenza di quanto avvenuto lo scorso anno. Il Presidente e amministratore delegato di Ferrari che a quanto pare rimarrà in carica almeno fino al 2021, ha promesso che nel 2017 la casa automobilistica del cavallino rampante combatterà per tornare ai fasti d’ un tempo.

 

Sergio Marchionne crede molto nel team che ha messo in piedi per affrontare questa stagione di Formula Uno. Il nuovo direttore tecnico Mattia Binotto, grazie anche alla collaborazione preziosa di Maurizio Arrivabene e all’impegno dei piloti Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel oltre ovviamente al lavoro e all’impegno di tutto il team Ferrari dovrebbe consentire alla scuderia di Maranello di far dimenticare velocemente il brutto periodo passato.

 

Ovviamente questo non significa che Ferrari sin da subito sarà competitiva per il titolo. Troppo ampio è stato il divario con Mercedes lo scorso anno, sembra improbabile che nel giro di pochi mesi questo possa essere stato colmato. La speranza però è quella di iniziare la risalita in questo 2017 e iniziare a togliersi qualche piccola soddisfazione in vista dei prossimi anni quando il team italiano potrebbe tornare realmente ad essere molto competitivo.

 

Ferrari SF70-H

Ferrari SF70-H

 

Leggi anche: Fiat Chrysler: tante novità da Alfa Romeo e Jeep per il futuro del gruppo

 

Nel corso di un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, Sergio Marchionne ha rivelato di ritenere  di aver messo questa volta le persone giuste nel posto giusto per fare al meglio nella massima competizione automobilistica. Il Presidente del cavallino rampante è comunque consapevole del fatto che la prossima stagione di F1 sarà ricca di incognite visti i tanti cambiamenti che sono derivati al regolamento ufficiale.

 

Ferrari

Ferrari

 

Leggi anche: Ferrari, il logo del Biscione lascia spazio al Quadrifoglio Verde in Formula 1

 

Dunque occorre procedere con cautela, ma comunque dalle parole del numero uno di Maranello traspare un certo ottimismo sulla stagione di Formula uno che prenderà il via tra poche settimane. Nel primo week end  di gara a Melbourne inizieremo a comprendere e quantificare quelli che saranno i progressi di Ferrari rispetto alla scorsa stagione.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Ferrari, FIAT Chrysler, Formula 1