Ferrari: entro 3 mesi arriva l’ibrido, il Suv invece nel 2022

Il Cavallino rampante conferma entro maggio l'arrivo della sua prima auto ibrida ed entro il 2022 quello del suo primo suv Purosangue

di , pubblicato il
Ferrari

Ieri in occasione della presentazione delle novità del Salone dell’auto di Ginevra 2019, il numero uno di Ferrari, l’amministratore delegato Louis Camilleri ha confermato alcune importanti novità riguardanti la casa automobilistica del cavallino rampante per quello che concerne i prossimi anni. Innanzi tutto il CEO della società di Maranello ha confermato che entro il prossimo mese di maggio la sua società presenterà la sua prima super car ibrida. Questa nuova auto a quanto pare sarà basata su di un motore V8 supportato da alcune unità elettriche.

Ferrari conferma entro maggio l’arrivo della sua prima auto ibrida ed entro il 2022 quello del suo primo suv Purosangue

Il nuovo modello ibrido di Ferrari dovrebbe riuscire a coniugare livelli bassi di emissioni con prestazioni elevate. La vettura poi arriverà sul mercato agli inizi del 2020 e rappresenterà solo il primo passo dell’elettrificazione della gamma della casa automobilistica del cavallino rampante promessa dal suo attuale numero uno. Sempre ieri a Ginevra il CEO Camilleri ha confermato l’arrivo del suv Purosangue entro il 2022. Il modello è già adesso in fase di sviluppo e non si esclude una sua rivelazione prima del 2022 in versione concept car. Grazie a questi modelli l’azienda di Maranello dovrebbe così raggiungere le 10 mila immatricolazioni annue, l’obiettivo fissato da Camilleri.

Leggi anche: Ferrari F8 Tributo: ecco il sostituto della 488 GTB con motore V8 e 720 cavalli

Ferrari

Ferrari conferma entro maggio l’arrivo della sua prima auto ibrida ed entro il 2022 quello del suo primo suv Purosangue

Leggi anche: Ferrari 812 Superfast ottiene una straordinaria trasformazione da Novitec

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: