Ferrari: ecco quando debutterà la nuova monoposto di F1

La Ferrari presenterà la sua nuova monoposto per il 2020 il prossimo 11 febbraio

di , pubblicato il
Ferrari 2018

Sebbene la stagione di Formula 1 2019 sia finita da poco, in casa Ferrari è già tempo di pensare al prossimo campionato. Ieri il numero uno della società del cavallino rampante, l’amministratore delegato Louis Camilleri ha annunciato la data esatta in cui verrà presentata la nuova monoposto di Formula 1 per il 2020 del team di Maranello.

Rispetto agli scorsi anni si è deciso di anticipare i tempi e presentare la nuova vettura il prossimo 11 febbraio, ben 9 giorni prima dei primi test di Barcellona. La Ferrari 671 (sigla del progetto) farà poi il suo debutto in pista il 18 febbraio. 

La Ferrari presenterà la sua nuova monoposto per il 2020 il prossimo 11 febbraio

Il debutto anticipato della nuova monoposto della Ferrari deriva dalla decisione del team principal Mattia Binotto di effettuare “un intenso programma di test al banco”. Questo allo scopo di evitare quanto avvenuto nel 2019 quando inizialmente la scuderia di Maranello era partita con i favori del pronostico ma poi nella prima parte di stagione aveva deluso molto palesando evidenti problemi di tenuta in gara.

L’obiettivo di quest’anno sarà quello di migliorare l’aerodinamica e garantire che la vettura sia più efficiente. Anche il motore, nonostante i progressi di quest’anno, verrà pesantemente rivisto. Maggiori informazioni sulle novità previste per la nuova monoposto saranno comunicate nei prossimi mesi.

Leggi anche: Vettel ammette che la Ferrari non è stata “abbastanza brava” nella prima metà del 2019

Formula 1: la Ferrari presenterà la sua nuova monoposto per il 2020 il prossimo 11 febbraio in anticipo rispetto agli scorsi anni

Leggi anche: Binotto ammette che Mercedes è stata superiore alla Ferrari nella strategia

Argomenti: ,