Ferrari celebra il 50 ° compleanno di Schumacher con una mostra speciale

Michael Schumacher sarà omaggiato con una mostra che aprirà i battenti nel giorno del suo compleanno

di , pubblicato il
Michael Schumacher sarà omaggiato con una mostra che aprirà i battenti nel giorno del suo compleanno

Michael Schumacher è senza dubbio uno dei più grandi piloti che abbia mai corso in Formula 1. Nel corso della sua carriera in questo sport, è riuscito a conquistare sette Campionati del Mondo di Formula 1, un record che solo lui ha raggiunto fino ad oggi. Dei sette titoli in palio, cinque vittorie consecutive dal 2000 al 2004 sono state raggiunte con la Ferrari, la squadra in cui ha trascorso la maggior parte della sua carriera. In effetti, il tedesco ha anche dato un grande contributo ai 6 titoli costruttori che la scuderia del cavallino rampante ha ottenuto durante il suo periodo con la Ferrari.

La scuderia del cavallino rampante ha deciso di omaggiare il campione tedesco con una mostra

Mentre Schumacher festeggerà il suo 50 esimo compleanno nel gennaio 2019, il Museo Ferrari terrà una mostra speciale per rendere omaggio al campione in occasione del suo compleanno, chiamata “Michael 50”. Secondo Ferrari, la mostra del museo vuole essere al tempo stesso una celebrazione e un segno di gratitudine per il pilota di maggior successo di sempre.

Le sale del museo saranno riempite con una serie di cimeli e immagini, dando ai visitatori l’opportunità di guardare indietro all’era di Schumacher in Formula 1 durante la sua permanenza alla Ferrari insieme ai suoi contributi alla squadra. Si tratta del resto di stagioni che hanno creato il suo status di “leggenda”. La mostra metterà in luce anche il contributo di Schumacher allo sviluppo delle vetture di Formula 1 durante i suoi anni a Maranello, sia come pilota che come consulente.

La mostra “Michael 50” aprirà le sue porte il 3 gennaio 2019, esattamente nel 50 ° compleanno di Schumacher e sarà aperta tutti i giorni. La mostra speciale della Ferrari sarà organizzata in collaborazione con la Keep Fighting Foundation. I biglietti sono ora disponibili tramite il sito web del Museo.

Leggi anche: Formula 1: scambio di piloti tra Ferrari e Alfa Romeo Sauber nel 2019

Ferrari

Ferrari

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: