FERRARI

Ferrari il brand auto più potente al mondo, malissimo Fiat, Jeep e Alfa Romeo

Secondo una ricerca di Brand FInance, Ferrari è il brand automobilistico più potente del mondo davanti a Porsche

Condividi su
Seguici su
di Andrea Senatore, publicato il
Ferrari

Arriva una bella notizia dal mondo della finanza per una delle aziende italiane più famose nel mondo. Secondo una ricerca di Brand Finance infatti, Ferrari è il brand automobilistico più potente del mondo davanti a Porsche per quanto concerne il settore automotive. Brand Finance è una celebre società di consulenza specializzata nella valutazione dei marchi e degli altri asset intangibili.

 

La classifica viene stilata annualmente e questa volta al vertice dei brand con maggior valore troviamo Toyota seguita da Bmw e Mercedes. La casa automobilistica del cavallino rampante viene considerato come il brand più potente davanti a Porsche in particolar modo per la capacità di conquistare la fiducia dei consumatori. Ferrari ottiene questo risultato grazie ad un rating AAA+, con un punteggio pari a 91,9 che nessun’altra casa automobilistica è in grado di avvicinare.

 

La casa automobilistica del cavallino rampante incrementa anche in termini di valore del brand con un ottimo +39 per cento che però è inferiore a quello delle rivali tedesche. Secondo il CEO di Brand Finance questo risultato è stato conseguito da Ferrari grazie alla sua capacità di incrementare i profitti senza però intaccare la forza del proprio brand. In questo modo la casa automobilistica di Maranello ha dimostrato di essere uno dei brand più affidabili e potenti di tutto il settore per la gioia del suo Presidente Sergio Marchionne.

 

Leggi anche: Maserati e Ferrari: in Corea auto vendute con forti sconti, ecco il motivo

 

Ferrari

Ferrari si conferma come il brand più potente dell’intero settore automotive davanti a Porsche

 

Leggi anche: Ferrari 812 Superfast: la più potente della storia con i suoi 800 cavalli

 

Purtroppo dalla ricerca di Brand Finance non arrivano solo notizie positive per l’Italia. Se infatti il brand Ferrari conferma la sua forza altrettanto non avviene con gli altri marchi di FCA. Fiat, Jeep e Maserati  che precipitano in classifica rispetto allo scorso anno rispettivamente in posizione 49,52 e 70. Alfa Romeo e Lancia invece non vengono nemmeno classificate per scarsità di modelli e fatturato. Ci si augura naturalmente che le cose possano migliorare nei prossimi anni per il gruppo italo americano.

Condividi su
Seguici su
Argomenti: Ferrari

I commenti sono chiusi.