FCA starebbe testando la tecnologia Faraday Future per le sue auto elettriche

FCA starebbe testando la tecnologia Faraday Future per le sue auto elettriche

di , pubblicato il
Faraday Future FF 91

Il gruppo Fiat Chrysler è in trattativa con Faraday Future, come recentemente pubblicato da  The Verge, per promuovere lo sviluppo di auto elettriche con i marchi che compongono il gruppo FCA. Secondo alcuni dipendenti ed ex dipendenti FCA, Faraday Future (che ricordiamo ha dichiarato bancarotta lo scorso ottobre) avrebbe implementato la sua tecnologia di propulsione elettrica nei veicoli FCA, una strategia che potrebbe tornare utile per il futuro di entrambe le parti.

FCA starebbe testando la tecnologia Faraday Future per le sue auto elettriche

Secondo le fonti consultate, Faraday Future e FCA hanno persino effettuato test su strada in condizioni reali, con macchine FCA che nascondevano le batterie sotto i loro corpi e un motore elettrico di Faraday Future. FCA è attualmente uno dei più grandi gruppi automobilistici più in ritardo nella corsa delle auto elettriche, con un’offerta pari a zero di modelli elettrici al 100%.

A questo punto, si potrebbe dire che Faraday Future ha la tecnologia necessaria ma non la capacità di produrla in serie, una grande risorsa intrappolata in un’azienda con poco spazio di manovra. E al contrario succede con FCA: ha le fabbriche, il capitale umano e il denaro per produrre automobili, ma manca di sviluppare la tecnologia per quanto riguarda i motori elettrici, l’elettronica di potenza e le batterie.

Tuttavia, la recente fusione tra FCA e il gruppo PSA potrebbe influenzare il rapporto con Faraday Future. Il gruppo francese ha già sviluppato tecnologie sia per il propulsore di auto elettriche sia per ibridi plug-in, che già applica nella Peugeot e-208 , e-2008, Opel Corsa-e o nell’ibrido plug-in Peugeot 508 . La sinergia tra i due gruppi potrebbe causare l’implementazione della tecnologia elettrica del Gruppo PSA nei modelli a marchio FCA (che includono Abarth, Alfa Romeo, Chrysler, Dodge, Fiat, Jeep, Lancia, Maserati e Ram).

Come abbiamo detto prima, l’offerta di modelli ibridi o elettrici di FCA è  praticamente inesistente in Europa. Tuttavia, il gruppo prevede di lanciare modelli elettrificati in gradi diversi a medio termine. Lo scorso febbraio, la società ha annunciato un investimento di 4 miliardi di euro nei suoi impianti in Michigan per adattarli alla produzione di ibridi plug-in e adattarli per una possibile produzione di modelli elettrici.

Leggi anche: La fusione di Fiat Chrysler con PSA non sarà messa a rischio dalla causa di GM

Argomenti: