FCA a rischio maxi multa negli USA, si parla di 4,6 miliardi di dollari

FCA: rischio maxi multa sempre più concreto, parola del numero uno dell'EPA Scott Pruitt che ha rilasciato dichiarazioni non incoraggianti alla Reuters.

di Andrea Senatore, pubblicato il
FCA

Nelle ultime ore sono emersi nuovi dettagli sullo scandalo emissioni che ha coinvolto negli USA il gruppo italo americano FCA. L’azienda guidata dal numero uno, l’amministratore delegato Sergio Marchionne, rischia di dover pagare una maxi multa che si aggirerebbe intorno ai 4,6 miliardi di euro. Infatti Il Presidente dell’EPA, Environmental Protection Agency, ha rilasciato dichiarazioni per nulla incoraggianti alla Reuters. Scott Pruitt  ha dichiarato che Fiat Chrysler potrebbe essere costretta a pagare 44.539 dollari per ogni esemplare risultato essere non a norma.

FCA: rischio maxi multa si fa sempre più concreto secondo il Presidente dell’EPA

FCA dunque rischia grosso. Scott Pruitt ha rivelato che la sua agenzia farà di tutto al fine di evitare che si possano ripetere situazioni come quella avvenuta con Volkswagen. Questo significa che i provvedimenti che verranno presi con chi viola la legge saranno particolarmente pesanti. Al momento ricordiamo che Fiat Chrysler è sotto accusa per 104.000 veicoli portati sul mercato dal 2014 su cui sarebbe stato installato un software che altererebbe il livello delle emissioni nocive nelle auto incriminate. 

Secondo l’EPA, FCA sapeva della presenza di questo software, in base alle mail e alle comunicazioni interne che adesso sono state acquisite dall’Agenzia. Se davvero si arrivasse ad una simile multa sarebbe un duro colpo per Sergio Marchionne che prima di lasciare la sua carica di amministratore delegato sperava di ridurre di molto il debito che grava su Fiat Chrysler. Nel caso arrivi questa maxi multa tutti gli sforzi sarebbero vanificati. Per il momento i responsabili del gruppo italo americano non hanno commentato le dichiarazioni di Pruitt.

Leggi anche: Volkswagen conta sulla Cina per diventare leader nel mercato delle auto elettriche

 

FCA

FCA: rischio maxi multa sempre più concreto parola del numero uno dell’EPA Scott Pruitt che ha rilasciato dichiarazioni non incoraggianti alla Reuters

 

Leggi anche: Formula 1: addio a Silverstone, l’ultimo Gran Premio nel 2019

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler