FCA: nuove assunzioni in Italia

FCA prossimamente assumerà 100 nuovi dipendenti a Melfi e in altri stabilimenti italiani

di , pubblicato il
Fiat Chrysler

Nei prossimi anni il gruppo FCA dovrà dare vita al considdetto “Piano Italia” che nei giorni scorsi è stato confermato dai dirigenti di Fiat Chrysler Automobiles nonostante la fusione con PSA. Questo piano prevede investimenti per oltre 5 miliardi di euro in Italia negli stabilimenti che il gruppo italo americano ha nel nostro paese.

Rientra probabilmente in questo progetto la notizia relativa ad alcune nuove assunzioni che la società ha intenzione di fare nel nostro paese. Si tratta di 100 nuovi posti di lavoro che a quanto pare sarebbe destinato allo stabilimento di Melfi ma forse anche a qualche altro sito produttivo di FCA nella nostra penisola.

FCA prossimamente assumerà 100 nuovi dipendenti a Melfi e in altri stabilimenti italiani

Le posizioni aperte sarebbero diverse. La decisione di assumere nuovo personale deriva da un contratto di sviluppo firmato con Invitalia, una società che si occupa di investimenti e sviluppo. Questa novità fa tirare un sospiro di sollievo a tutti coloro i quali hanno temuto che con la fusione con PSA non ci sarebbero stati più assunzioni in Italia ma anzi al contrario qualche taglio al numero dei dipendenti presenti negli stabilimenti italiani del gruppo.

Maggiori dettagli su queste nuove assunzioni potrebbero arrivare già nel corso delle prossime settimane. Vi aggiorneremo naturalmente non appena arriveranno notizie interessanti.  Ricordiamo che proprio a Melfi FCA dovrebbe realizzare almeno un altro modello oltre a Jeep Compass, Renegade e Fiat 500X. Si parla con insistenza dell’Alfa Romeo B-Suv che arriverà nel 2022.

Leggi anche: Fiat Panda è il modello di FCA più venduto in Europa, ecco come vanno gli altri

Argomenti: