FCA India ha ricevuto già più di 8000 prenotazioni per Jeep Compass

FCA India può festeggiare il successo commerciale del nuovo Jeep Compass che in poco tempo ha già ottenuto oltre 8 mila ordinazioni

di Andrea Senatore, pubblicato il
Jeep Compass Opening Edition

Per FCA India le cose sembrano andare per il verso giusto ultimamente. Infatti sembra essere un vero e proprio successo commerciale l’ultima offerta di mercato presentata dal gruppo italo americano in India. Ci riferiamo naturalmente alla nuova generazione di Jeep Compass da poco sbarcata in quel mercato ma che ha subito dimostrato di poter diventare un vero e proprio besteller. Continuando così le cose da FCA India fanno sapere che il Suv è destinato a diventare redditizio per l’azienda nel giro di 45-60 giorni. 

 

FCA India: grande successo per Jeep Compass

 

Il SUV ha fatto il suo debutto in India il 31 luglio 2017 e le prenotazioni sono state avviate circa due settimane prima del lancio. Durante il lancio l’azienda aveva già confermato 5000 prenotazioni  e una relazione da parte dell’Em Bureau suggerisce che la società ha ricevuto oggi più di 8.100 prenotazioni per la vettura targata Jeep. Il SUV è fabbricato presso l’ impianto nato grazie alla joint venture  tra Tata Group e FCA a Ranjangaon e l’azienda è ora in grado di aumentare la produzione di Compass a sei giorni la settimana con due turni ogni giorno.

 

Le 8.171 unità vendute hanno prodotte entrate per 245 milioni di dollari

 

Per la prima volta in un decennio FCA India sta aumentando la sua produzione. Nello stesso stabilimento viene prodotta anche Tata Nexon. Jeep ha finora venduto 8.171 unità della sua Compass ciò equivale a entrate di quasi 245 milioni di dollari. FCA India aveva investito 280 milioni di dollari per il progetto Jeep Compass in India e le fonti dicono che una volta che le ordinazioni supereranno le 10.000 unità Fiat Chrysler dovrebbe recuperare già gli investimenti effettuati per la produzione locale del veicolo.

 

Leggi anche: FCA: accordo con Bmw e Intel per la guida autonoma

 

FCA india

FCA india

 

Leggi anche: Great Wall Motor: ecco chi è il gruppo che vuole acquistare FCA

 

L’impianto FCA di Ranjangaon destinato a diventare un Hub globale

 

Grazie ad un prezzo aggressivo, Jeep Compass in altri 45-60 giorni potrebbe raggiungere in India le 10.000 prenotazione. Jeep sta attualmente distribuendo circa 90 unità del SUV Compass ogni giorno e sta cercando di aumentare questo numero di circa il 25 per cento a 110 unità al giorno. L’impianto di Ranjangaon di FCA India è anche un hub globale per tutti i mercati con guida a destra (RHD) in tutto il mondo, rendendo l’India un hub globale per la produzione di Jeep Compass RHD. Tuttavia, la produzione di veicoli per le esportazioni deve ancora cominciare.

 

Leggi anche: Jeep Wrangler Pick Up: dal web trapela una nuova foto spia ‘rubata’ da uno stabilimento FCA

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler, Jeep