FCA e PSA: accordo di fusione entro la prossima settimana?

Entro la fine della prossima settimana l'accordo di fusione tra FCA e PSA dovrebbe venire ratificato

di , pubblicato il
FCA e PSA

Secondo le ultime indiscrezioni l’accordo di fusione tra FCA e PSA sarebbe ormai vicino. Le due società discutono da mesi i termini per chiudere l’accordo che darà origine ad uno dei gruppi automobilistici più imponenti al mondo. Secondo le ultime voci circolate in queste ore le due aziende sarebbero ormai ad un passo dalla conclusione delle trattative. La fusione potrebbe avvenire infatti entro la fine della prossima settimana in linea con quanto dichiarato in precedenza dalla parti che volevano concludere l’affare entro la fine del 2019.

Entro la fine della prossima settimana l’accordo di fusione tra FCA e PSA dovrebbe venire ratificato

Oltre 100 manager stanno partecipando alle trattative tra FCA e PSA dopo l’annuncio ufficiale che le due società hanno effettuato lo scorso 31 ottobre. Ci sarebbero ancora alcuni nodi importanti da risolvere ma il grosso delle decisioni sarebbe già stato preso. Ricordiamo che secondo quanto trapelato nelle scorse settimane il nascente gruppo che sarà il quarto più grande al mondo avrà come Presidente John Elkann e come amministratore delegato Carlos Tavares. FCA e PSA si divideranno equamente il numero di consiglieri d’amministrazione. Nessuno stabilimento verrà chiuso e nessun dipendente licenziato. Grazie alle economie di scala le due società insieme dovrebbero risparmiare circa 3,7 miliardi di euro l’anno.

Leggi anche: Il piano di fusione FCA-PSA è stato aiutato dai legami tra le famiglie Agnelli e Peugeot

 Entro la fine della prossima settimana l’accordo di fusione tra FCA e PSA dovrebbe venire ratificato

Leggi anche: FCA ha annunciato oggi di aver aderito alla Responsible Sourcing Blockchain Network

Argomenti: