FCA: a maggio Fiat -11% in Europa, Jeep raddoppia le vendite

FCA: il gruppo italo americano cresce dello 0,2% a maggio in Europa, male Fiat bene Alfa Romeo e Jeep.

di Andrea Senatore, pubblicato il
FCA

Nei giorni scorsi sono stati ufficializzati i risultati di vendita di maggio in Europa. Per quanto riguarda il gruppo FCA segnaliamo che rispetto allo stesso mese dello scorso anno le vendite sono cresciute solo dello 0,2 per cento. Sono state oltre 110 mila le unità immatricolate dalla società italo americana del numero uno Sergio Marchionne nel continente europeo. Considerando i primi 5 mesi dell’anno Fiat Chrysler Automobiles ha venduto in Europa 491 mila unità con un calo del 2,2 per cento rispetto allo stesso periodo del 2017.

FCA: il gruppo italo americano cresce dello 0,2% a maggio in Europa, male Fiat bene Alfa Romeo e Jeep

FCA è il quarto gruppo in Europa per numero di vendite dietro solamente a Volkswagen, PSA e Renault. La quota di mercato di cui Fiat Chrysler Automobiles dispone nel vecchio continente è adesso del 6,9 per cento. La crescita molto bassa riscontrata dal gruppo di Sergio Marchionne è dovuta principalmente al cattivo andamento del brand Fiat che a maggio perde l’11 per cento con circa 76 mila immatricolazioni. Nei primi 5 mesi dell’anno in Europa Fiat ha perso il 9 per cento con 348 mila unità vendute.

A maggio in Europa male anche Lancia che con 5.071 unità ha perso il 5,4 per cento. Destino opposto per Jeep che con circa 18 mila immatricolazioni a maggio raddoppia le sue vendite rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Nei primi 5 mesi dell’anno la crescita di Jeep è del 66 per cento rispetto al 2017 grazie a 74 mila unità. Alfa Romeo infine vende 9 mila unità a maggio e cresce del 12,2 per cento. Con quasi 42 mila unità nei primi 5 mesi dell’anno il Biscione cresce del 12,9 per cento.

Leggi anche: Fiat Chrysler lancerà in Cina modelli inediti di Jeep e Alfa Romeo per conquistare il mercato

FCA

FCA: il gruppo italo americano cresce dello 0,2% a maggio in Europa, male Fiat bene Alfa Romeo e Jeep

Leggi anche: Alfa Romeo, Fiat, Jeep e Maserati: tante promesse mancate nel piano industriale 2014/2018 di FCA

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler

I commenti sono chiusi.