Dyson pronta a sfidare Tesla: la sua prima auto elettrica nel 2021

Dyson pronta a sfidare Tesla con la sua prima auto elettrica che sarà prodotta a Singapore dal 2021.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Dyson Car

Il colosso britannico dell’elettronica Dyson vuole attaccare Tesla nel redditizio settore delle auto elettriche. Come annunciato oggi dagli inglesi, il produttore di aspirapolvere vuole costruire la sua prima auto elettrica a Singapore. La costruzione dell’impianto dovrebbe essere completata entro il 2020, si legge nella nota. Con un investimento di 2,27 miliardi di euro, il produttore, che in precedenza era noto soprattutto per gli aspirapolvere, spera nel 2021 di entrare nel mercato delle auto elettriche.

Dyson pronta a sfidare Tesla con la sua prima auto elettrica che sarà prodotta a Singapore dal 2021

Il fatto che Singapore sia stata selezionata come location di produzione sorprende a prima vista. Perché nello stato asiatico della città da tempo non veniva costruita alcuna fabbrica di automobili. E’ stata Ford l’ultima casa automobilistica ad avere uno stabilimento a Singapore, prima di chiuderlo nel 1980. La scelta di Singapore è avvenuta in quanto Singapore ha il secondo più grande porto container nel mondo con la migliore connessione con il lucroso mercato cinese, con il quale Singapore ha concluso un accordo di libero scambio. Dyson impiega già 1100 persone nel sito e serve il mercato asiatico.

Costruendo uno stabilimento a Singapore, Dyson dunque punta a conquistare la Cina. Del resto quello cinese è il primo mercato per le auto elettriche in tutto il mondo. Da gennaio a settembre, le vendite elettriche in Cina sono aumentate dell’80 per cento a 718.000 veicoli, secondo le ultime statistiche del Centro di gestione automobilistica dell’Università di Scienze Applicate Bergisch-Gladbach (FHDW). La quota di mercato delle auto elettriche è già del 3,5 percento più alta in Cina che nella maggior parte delle altre regioni del mondo.

Leggi anche: Tesla: i dipendenti sarebbero adesso 45 mila, in aumento nonostante i licenziamenti

Dyson

Dyson pronta a sfidare Tesla con la sua prima auto elettrica che sarà prodotta a Singapore dal 2021

Leggi anche: Toyota continua a puntare sull’idrogeno, nonostante le vendite di auto elettriche continuino a salire

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Tesla