Dopo l’addio all’UK, Honda potrebbe costruire la nuova generazione di Civic negli USA

Honda Civic non sarà più prodotta in UK, la sua produzione potrebbe venire spostata in Nord America

di , pubblicato il
Honda Civic non sarà più prodotta in UK, la sua produzione potrebbe venire spostata in Nord America

Honda chiuderà lo stabilimento di produzione della berlina Civic a Swindon nel Regno Unito. La casa automobilistica giapponese ha suggerito che la prossima generazione verrà prodotta in un altro stabilimento. A proposito del futuro della Civic, la casa giapponese ha detto che sta valutando di spostare la produzione in Nord America. Al momento non è chiaro se questo significhi Canada, Stati Uniti o Messico.

La società nipponica ha però detto che circa il 20% di tutte le sue vendite sono rappresentate dalla hatchback.

La Civic non sarà più prodotta in UK, la sua produzione potrebbe venire spostata in Nord America

Spostare la produzione della berlina compatta Civic all’estero sarebbe un grosso lavoro, ma la sua popolarità e importanza nella gamma di Honda fanno pensare che la casa giapponese non avrebbe interesse ad eliminarla del tutto. Lo spostamento della produzione comunque non sarà immediato ma riguarderà la nuova generazione della berlina compatta. Questa dovrebbe arrivare nel corso del 2021. Il sito di Swindon attualmente costruisce 150.000 auto all’anno e offre lavoro a circa 3.500 persone. Honda ha recentemente informato i propri dipendenti della chiusura imminente dell’impianto nel 2021. Nello stesso anno, oltre alla chiusura dello stabilimento del Regno Unito, la casa giapponese smetterà di costruire la Civic Sedan nello stabilimento di Gebze in Turchia.

Leggi anche: Audi, Honda, Mercedes presenteranno le loro innovazioni tecnologiche al CES 2019

Honda Civic Type R

Honda Civic non sarà più prodotta in UK, la sua produzione potrebbe venire spostata in Nord America

Leggi anche: Honda Urban EV: avvistato in prototipo del modello della casa nipponica che arriverà nel 2019

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: