Dodge Viper addio, termina la sua produzione

Dodge Viper: la celebre vettura di Fiat Chrysler saluta il mondo dei motori, chiude lo stabilimento in cui la super car veniva prodotta

di Andrea Senatore, pubblicato il
Dodge Viper: la celebre vettura di Fiat Chrysler saluta il mondo dei motori, chiude lo stabilimento in cui la super car veniva prodotta

Con la chiusura dello stabilimento Fiat Chrysler in Michigan si conclude definitivamente la storia di Dodge Viper, un veicolo molto popolare negli Stati Uniti che il gruppo italo americano ha deciso di non produrre più. Gli 87 operai che lavorano nello stabilimento Connor Avenue di Detroit saranno ricollocati in altre fabbriche del gruppo.

 

Dodge Viper nacque nel 1991, sono state oltre 30 mila le unità prodotte di questo modello che può essere definito come una vera e propria super car. Questa vettura tra le sue principali caratteristiche vanta la presenza di un motore V10 da 645 cavalli.

Dodge Viper saluta il mondo dei motori, chiude lo stabilimento in cui veniva prodotta

 

Dodge Viper dunque è destinata ben presto a diventare un pezzo da collezione. Si pensi che già la vettura, che è ormai uscita di produzione definitivamente, ha visto crescere il suo valore. Dai 90 mila dollari di costo adesso la sua quotazione avrebbe già raggiunto i 170 mila dollari.

 

Il 31 agosto lo stabilimento definito da molti come la ‘casa di Viper’ chiude per sempre i battenti. Ricordiamo anche che nel 2016, in occasione dei festeggiamenti per i 25 anni di questo modello, sono state create sei serie speciali che sono state vendute assai velocemente tra gli appassionati. 

 

Già allora era chiaro che la vettura avrebbe acquisito un grande valore nel momento in cui sarebbe uscita definitivamente di produzione come poi puntualmente è accaduto qualche mese dopo. Gli ultimi esemplari prodotti di Dodge Viper sono andati letteralmente a ruba. 

 

Leggi anche: Dodge Challenger vende più di Ford Mustang e Chevrolet Camaro a giugno 2017

 

Dodge Viper

Dodge Viper: la celebre vettura di Fiat Chrysler saluta il mondo dei motori, il 31 agosto chiude lo stabilimento in cui la super car da 645 cavalli veniva prodotta

 

Leggi anche: Dodge Barracuda: clamoroso ritorno in Usa per Fiat Chrysler?

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Dodge