Dodge non tornerà in NASCAR molto presto

Dodge non tornerà in NASCAR molto presto nonostante le parole del numero uno di Fiat Chrysler, l'amministratore delegato Sergio Marchionne.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Dodge non tornerà in NASCAR molto presto nonostante le parole del numero uno di Fiat Chrysler, l'amministratore delegato Sergio Marchionne.

I tifosi di Dodge, che negli Stati Uniti sono molto numerosi, sperano che il proprio brand preferito possa tornare presto a correre in NASCAR. Purtroppo, però, le loro aspettative potrebbero andare ancora una volta deluse, secondo le ultime indiscrezioni che circolano nell’ambiente con una certa insistenza. Secondo le relazioni circolanti, il fabbricante d’automobili americano, che fa parte di Fiat Chrysler Automobiles, molto probabilmente non tornerà molto presto alla celebre competizione.

Nonostante le parole di Sergio Marchionne, il rientro di Dodge in Nascar sarebbe molto difficile

Ciò nonostante le dichiarazioni del capo di FCA Sergio Marchionne, che di recente ha dichiarato di essere desideroso di ricondurre il marchio statunitense alla famosa competizione. Infatti, Drive riferisce che, dopo aver incontrato i funzionari di NASCAR negli ultimi mesi, la conclusione raggiunta a Auburn Hills dai dirigenti di Dodge è che il costo per un rientro in Nascar per il brand di FCA sarebbe proibitivo. 

Dodge ha preso parte alla NASCAR sino al 2012, quando  Sergio Marchionne ha deciso di mettere fine all’esperienza, a causa di considerazioni di tipo prettamente finanziario. Questo è avvenuto proprio dopo che Brad Keselowski ha vinto il campionato alla guida di una Dodge Charger. 
In questi giorni la casa americana e Mopar stanno concentrando maggiormente i propri sforzi sulla competizione NHRA, dove hanno dimostrato la propria supremazia sia nelle class Funny Car che in Top Fuel. Inoltre, Dodge partecipa anche alla seconda serie Xfinity Series. 

leggi anche: Ford Focus Sedan: le foto spia della nuova generazione della berlina

 

Dodge

Dodge non tornerà in NASCAR molto presto nonostante le parole del numero uno di Fiat Chrysler, Sergio Marchionne, che nei mesi scorsi si era detto possibilista

 

Leggi anche: Audi ha confermato che produrrà una versione ibrida o elettrica di ogni modello presente in gamma

Se Dodge, come è probabile a questo punto, non rientrerà tanto velocemente in NASCAR, allora, molto probabilmente, comincerà ad aumentare la sua presenza nella prima serie di Xfinity. Vi aggiorneremo su quelle che saranno le prossime mosse del brand americano di Fiat Chrysler sul fronte delle competizioni sportive.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Dodge, FIAT Chrysler