Dodge Challenger SRT: richiamo negli USA per perdita di olio

Dodge Challenger SRT: 1.200 modelli sottoposti a richiamo negli Stati Uniti per un problema al motore che causerebbe perdite di olio pericolose per la sicurezza.

di , pubblicato il
Dodge Challenger SRT Demon

Fiat Chrysler Automobiles ha emesso un richiamo per circa 1.200 unità di Dodge Challenger SRT per un problema che causerebbe perdita di olio. Un tubo del refrigeratore dell’olio per il motore non soddisferebbe le specifiche di fabbrica, secondo una relazione presentata ieri dalla National Highway Traffic Safety Administration.

Il problema causerebbe così una rapida perdita di olio dal motore. Questo potrebbe causare un problema al guidatore così come dichiarato dal gruppo italo americano con un comunicato: “il cliente può avere una visibilità compromessa a causa dello spruzzo d’olio sul parabrezza, l’arresto del motore e / o un potenziale rischio di incendio a causa dell’olio del motore che entra in contatto con una superficie calda”.

Le Dodge Challenger SRT coinvolte sarebbero circa 1.200

 

Un portavoce di Fiat Chrysler ha dichiarato che una linea scollegata “può attivare una luce di controllo prima che si verifichino altre conseguenze”. Le Dodge Challenger SRT sottoposte al richiamo sono state assemblate tra il 6 febbraio e il 30 maggio di quest’anno. L’azione riguarda modelli a due e quattro porte. Fiat Chrysler Automobiles ha dichiarato che ha iniziato a investigare la questione lo scorso 13 maggio dopo aver ricevuto tre richieste di garanzia in due settimane.

Due giorni dopo, un fornitore di Dodge in Costa Rica ha condotto prove che hanno confermato un problema. Fino allo scorso 28 luglio, la casa automobilistica  americana, che fa parte del gruppo guidato da Sergio Marchionne ha detto che non era a conoscenza di eventuali incidenti collegati al difetto.

Leggi anche: Dodge Charger Police Pack è ora in grado di segnalare agli agenti eventuali pericoli che arrivano da dietro

 

Dodge Challenger SRT Demon

Dodge Challenger SRT: 1.200 modelli sottoposti a richiamo negli Stati Uniti per un problema al motore che causerebbe perdite di olio pericolose per la sicurezza

 

Leggi anche: Dodge Viper: si conclude la produzione di un modello che ha fatto la storia del brand di Fiat Chrysler

 

 

Argomenti: