Dodge Barracuda: clamoroso ritorno in Usa per Fiat Chrysler?

Dodge Barracuda potrebbe essere il nome di un veicolo che Fiat Chrysler potrebbe lanciare nei prossimi anni erede della celebre Plymouth Barracuda.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Dodge Barracuda potrebbe essere il nome di un veicolo che Fiat Chrysler potrebbe lanciare nei prossimi anni erede della celebre Plymouth Barracuda.

Plymouth Barracuda è il nome di un mitico veicolo che faceva parte di Chrysler e che negli Stati Uniti fu molto popolare per moltissimo tempo. Si tratta di un modello dal design muscoloso e dalla carrozzeria a due porte, prodotto dal marchio Plymouth Chrysler dal 1964 al 1974. Questa vettura, che è arrivata sul mercato circa un mese prima di Ford Mustang, è un veicolo che ancora oggi gode di un seguito piuttosto forte tra gli appassionati di motori in USA. Proprio per questo motivo si vocifera di un clamoroso ritorno di questo modello a nome Dodge Barracuda. 

Dodge Barracuda: torna a rivivere negli USA il mito?

Anche se il marchio Plymouth è stato interrotto ben più di un decennio fa, le ultime voci  che circolano affermano che Fiat Chrysler Automobiles potrebbe introdurre un nuovo Barracuda, probabilmente con un distintivo sulla griglia di Dodge facendo rivivere una vettura che non si vedeva da quando negli USA vi era ancora l’amministrazione Nixon. Queste voci sono state riaccese di recente quando FCA ha depositato il marchio ‘Cuda’ presso lo US Patent and Trademark Office. La casa automobilistica italo americana inoltre ha già archiviato i diritti per il nome “Barracuda”  nel 2015.

Leggi anche: FCA Germany lancia nuovo programma per aiutare Alfa Romeo, Fiat, Abarth e Jeep

 

Dodge Barracuda

Dodge Barracuda: potrebbe essere questo l’aspetto della futura vettura che secondo voci insistenti Fiat Chrysler vorrebbe riportare sul mercato

Leggi anche: Fiat Chrysler: tutti i suoi brand migliorano nella classifica di JD Power

In tanti provano ovviamente ad ipotizzare come potrebbe essere una futura Dodge Barracuda. Sul web fioccano i rendering su questo modello che di certo non arriverà prima del 2019. Qualcuno, però, ipotizza che non si tratterà di un modello a parte ma bensì di una versione speciale della Dodge Challenger che verrà denominata Dodge Barracuda in virtù di determinate caratteristiche. Ovviamente, il fatto che Fiat Chrysler abbia registrato questo nome non vuole dire necessariamente che questo poi sarà utilizzato. Vedremo se nei prossimi mesi arriveranno novità importanti su questo veicolo.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Dodge, FIAT Chrysler