Debutta Touareg R, il primo ibrido plug-in di Volkswagen R

Volkswagen ha completato la gamma del suo modello di successo Touareg con un nuovo modello premium: la Touareg R

di , pubblicato il
Volkswagen Touareg R

Volkswagen ha completato la gamma del suo modello di successo Touareg con un nuovo modello premium: la Touareg R. Con un drive ibrido plug-in che raggiunge i 340 kW (462 CV) di potenza, questo SUV è in grado di offrire un mix tra grande potenza ed efficienza elettrica. Il suo arrivo sul mercato, con la società tedesca che darà la priorità all’Europa, avrà luogo nel 2021.

Il nuovo SUV di  Volkwagen è progettato per garantire un avviamento puramente elettrico senza generare emissioni. Inoltre, è progettato in modo tale che gli utenti del veicolo possano percorrere distanze giornaliere medie, come andare e tornare dal lavoro, in modalità elettrica. La batteria del Touareg R ha una capacità di 14,1 kWh.

Volkswagen ha completato la gamma del suo modello di successo Touareg con un nuovo modello premium: la Touareg R

Come tutti i veicoli Touareg, la nuova versione R è equipaggiata di serie con trazione integrale permanente (4MOTION). Grazie a 4Motion e al sistema di propulsione con una coppia massima di 700 Nm, Touareg R è omologato per pesi massimi di traino di 3,5 tonnellate anche in modalità elettrica. La vettura rappresenta un cambio di paradigma per l’azienda tedesca in quanto è il primo modello di propulsione ibrida plug- in della Volkswagen R.

Questo modello diventerà il terzo modello della gamma Volkswagen in Europa, dopo la Golf e la Passat, ad incorporare propulsione ibrida plug-in. L’ibrido plug-in può essere condotto esclusivamente elettricamente ad una velocità fino a 140 km / h con valori più alti (o in qualsiasi momento per kickdown), la STI V6 si attiva automaticamente. La velocità massima del SUV è regolata elettronicamente a 250 km / h.

Leggi anche: Volkswagen potrebbe aggiungere un’auto sportiva alla sua gamma di auto elettriche ID

Argomenti: