Daimler spenderà 20 miliardi di euro in batterie per auto elettriche

Il gruppo tedesco acquisterà batterie per un valore di oltre 20 miliardi di euro entro il 2030 per la produzione di massa di veicoli elettrici

di , pubblicato il
Daimler

Daimler acquisterà batterie per un valore di oltre 20 miliardi di euro entro il 2030, in quanto prepara la produzione di massa di veicoli ibridi ed elettrici. Lo ha rivelato nelle scorse ore un portavoce della società.  L’azienda è una delle numerose case automobilistiche tedesche che si sta espandendo in maniera massiccia nel settore dei veicoli elettrici mentre i regolatori europei bloccano le emissioni di gasolio. “Con ordini estesi per le celle della batteria fino all’anno 2030, abbiamo stabilito un altro importante traguardo per l’elettrificazione dei nostri futuri veicoli elettrici”, ha detto in una nota Wilko Stark, che sovrintende l’approvvigionamento e la qualità dei fornitori nel consiglio di amministrazione di Mercedes-Benz Cars.

Daimler ha rifiutato di dire quali fornitori si sono aggiudicati i contratti. La società ha già accordi per la fornitura di batterie cellulari con SK Innovation, LG Chem e China’s Contemporary Amperex Technology in Corea, poiché prevede di lanciare 130 veicoli elettrici e ibridi per il 2022 oltre a costruire furgoni elettrici, autobus e camion. Daimler, con sede a Stoccarda, ha bisogno di batterie mentre costruisce una rete globale di impianti di assemblaggio delle batterie a Kamenz, Untertuerkheim e Sindelfingen in Germania, così come a Pechino, Bangkok e Tuscaloosa negli Stati Uniti.

Daimler ha detto che sta espandendo la sua competenza nella ricerca sulle celle della batteria e sta lavorando sulle batterie di nuova generazione per ridurre la sua dipendenza dai costosi minerali delle terre rare incluso il cobalto, che proviene principalmente dalla Repubblica Democratica del Congo dilaniata dalla guerra. L’auto elettrica Mercedes-Benz EQ, destinata al lancio nel 2019, utilizzerà celle a batteria contenenti il ​​60% di nichel, il 20% di manganese e il 20% di cobalto, ha detto la società di Stoccarda.

Leggi anche: Mercedes sperimenta comunicazione luminosa tra pedoni e auto a guida autonoma

Mercedes-Benz

Il gruppo Daimler annuncia un grosso investimento in batterie elettriche per la produzione di massa dei veicoli del futuro

Leggi anche: Mercedes e Bosch scelgono San Jose come città pilota per un servizio di guida autonoma

.
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: