Daimler: arrivano brutte notizie per il gruppo tedesco

Il gruppo tedesco non ha iniziato con il piede giusto questo 2019 così come si evince dai risultati finanziari del primo trimestre

di , pubblicato il
Il gruppo tedesco non ha iniziato con il piede giusto questo 2019 così come si evince dai risultati finanziari del primo trimestre

Arrivano brutte notizie per Daimler per quanto riguarda il primo trimestre del 2019.  L’utile operativo del primo trimestre del gruppo tedesco infatti è sceso del 16%, appesantito dal calo del 4% delle vendite di auto Mercedes-Benz, dall’aumento dei costi delle materie prime e dagli investimenti nella divisione dei camion pesanti. I guadagni prima di interessi e tasse (EBIT) sono scesi a 2,8 miliardi di euro secondo quanto rivelato nelle scorse ore dalla società di Stoccarda.

Il gruppo tedesco non ha iniziato con il piede giusto questo 2019 così come si evince dai risultati finanziari del primo trimestre

Daimler ha dichiarato che il rendimento delle vendite delle auto Mercedes è sceso al 6,1 per cento. La società ha affermato che il margine è stato colpito dai problemi di lancio di una nuova piattaforma SUV nello stabilimento statunitense di Vance in Alabama, che ha causato ritardi di produzione per il suo GLE , oltre a un calo del 3% delle vendite in Cina e una maggiore crescita dei veicoli compatti a basso margine.

Il gruppo tedesco ha ribadito che si prevede una lieve crescita delle vendite unitarie, delle entrate e dell’EBIT quest’anno, ma solo dopo l’implementazione delle misure di riduzione dei costi. Allo stesso tempo Daimler ha abbassato l’outlook della sua divisione furgoni dicendo che l’intervallo di margine EBIT sarebbe dallo 0 al 2 per cento, piuttosto che dal 5 per cento al 7 per cento.

“Non possiamo e non ci accontenteremo di questo, come previsto, inizio moderato dell’anno, ora dobbiamo lavorare duro per raggiungere i nostri obiettivi per il 2019”, ha detto il CEO Dieter Zetsche in una nota. Secondo quanto riferito, la società sta valutando di tagliare circa 10.000 posti di lavoro attraverso misure volontarie nell’ambito di 6 miliardi di euro ($ 6,7 miliardi) di risparmi in termini di tagli alle operazioni automobilistiche entro il 2021.

Leggi anche: Mercedes-Benz vende oltre 560.000 veicoli in tutto il mondo nel primo trimestre del 2019

Daimler

Daimler: Il gruppo tedesco non ha iniziato con il piede giusto questo 2019 così come si evince dai risultati finanziari del primo trimestre

Leggi anche: Daimler e BMW vorrebbero limitare la propria cooperazione ad una sola auto elettrica

.
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: