Chrysler potrebbe lanciare due nuovi suv negli USA

Chrysler secondo indiscrezioni potrebbe lanciare in USA nei prossimi anni due nuovi suv, ecco di quali modelli si tratta

di , pubblicato il
Jeep Grand Commander

Solo pochi mesi fa, poco prima della morte di Sergio Marchionne, il gruppo FCA ha presentato il suo piano quinquennale per i principali marchi che fanno parte del gigante automobilistico. Tuttavia, tra le tante novità annunciate nessuna riguardava il famoso marchio americano Chrysler. Ciò aveva suggerito un disimpegno di FCA con il famoso brand che in pratica avrebbe fatto la stessa fine di Lancia. Le cose però sembrano essere cambiate negli ultimi giorni. Infatti secondo indiscrezioni Chrysler aggiungerà nuovi modelli alla sua gamma nei prossimi anni. Attualmente, la linea del marchio è composta esclusivamente dal minivan Pacifica e  dalla berlina 300. Il primo di questi è un minivan molto popolare ed è offerto in versione ibrida, mentre il secondo è una berlina.

Ecco di quali modelli parliamo

Secondo le ultime voci che circolano con insistenza provenienti dagli USA, Chrysler vuole aumentare la sua quota di mercato con il lancio di due SUV. Tuttavia, se queste informazioni sono corrette, nessuno di questi due modelli sarà prodotto dalla casa americana, poiché saranno utilizzati veicoli che sono già in commercio. Ciò consentirà al gruppo FCA di aumentare il portafoglio di prodotti senza investire grandi somme di denaro. Il primo di questi sarà il Jeep Grand Commander, il nuovo SUV Jeep che sarà commercializzato in Cina, che getterà le basi per uno dei nuovi fuoristrada di Chrysler.

Ha una capacità fino a sette passeggeri e nel mercato cinese sarà commercializzato con un motore a benzina a quattro cilindri da 2,0 litri disponibile in due livelli di potenza. Sarà anche offerto in configurazione con trazione integrale. Questo modello si potrebbe chiamare Journey e sarà prodotto negli Stati Uniti, con gli stabilimenti di Belvedere e Windsor in pole position assieme alla fabbrica messicana di Toluca. L’altro modello invece che si potrebbe chiamare Chrysler 300 e che prenderà il posto dell’omonima berlina dovrebbe derivare da Dodge Charger.

Infine atteso nei prossimi anni anche l’arrivo del minivan elettrico Portal.

Leggi anche: Fiat Punto addio: nei giorni scorsi prodotto l’ultimo esemplare, i lavoratori di FCA immortalano l’evento

Chrysler secondo  indiscrezioni potrebbe lanciare in USA nei prossimi anni due nuovi suv, ecco di quali modelli si tratta

Leggi anche: Fiat: la casa italiana prevede di lanciare 3 nuovi suv nei principali mercati latino americani

Argomenti: