Chrysler Pacifica ibrida: sospesa la produzione per alcuni problemi tecnici

Chrysler pacifica ibrida: la produzione è stata sospesa da alcune settimane per alcuni problemi tecnici che hanno costretto FCA al richiamo di alcune unità

di Andrea Senatore, pubblicato il
Chrysler Pacifica Hybrid

Ci sarebbero problemi per la Chrysler Pacifica ibrida, prima vettura del gruppo Fiat Chrysler Automobiles ad abbracciare questa tecnologia. Da alcune settimane, così come rivela il Wall Street Journal, la produzione del celebre minivan del gruppo italo americano sarebbe stata sospesa. Il motivo di questa decisione deriverebbe dal fatto che ci sarebbero alcuni problemi tecnici che avrebbero costretto la società di Sergio Marchionne al richiamo di diversi esemplari del minivan.

 

Chrysler Pacifica ibrida: problemi tecnici costringono alla sospensione della produzione

 

La sospensione non sarebbe stata tra l’altro resa pubblica ma questa avrebbe comunque portato a grandi ritardi nella consegna delle unità vendute creando grossi malumori tra i clienti e i concessionari di Fiat Chrysler Automobiles presenti in Nord America. Chrysler Pacifica Ibrida di recente aveva ottenuto premi importanti venendo eletta come minivan dell’anno negli Stati Uniti.

 

Anche Google avrebbe avuto qualche problema. La società americana collabora con Fiat Chrysler per lo sviluppo della guida autonoma e i  veicoli prescelti per questi test sono proprio Chrysler Pacifica.  In ogni caso negli ambienti vicini al gruppo italo americano si vocifera che la produzione riprenderà molto presto e dunque si tratta di una semplice interruzione passeggera che non dovrebbe creare particolari problemi o ritardi nelle consegne. 

 

Leggi anche: Fiat Chrysler Automobiles richiama 1.159 Jeep Grand Cherokee in Russia

 

Chrysler Pacifica Ibrida

Chrysler Pacifica Ibrida, sospesa la produzione da qualche settimana per presunti problemi tecnici alla nuova minivan ibrida del gruppo Fiat Chrysler

 

Leggi anche: Fiat Chrysler Automobiles: ancora pessime notizie da Mirafiori

 

Ricordiamo che la tecnologia adottata nella Chrysler Pacifica ibrida in futuro sarà utilizzata anche in altri modelli del gruppo Fiat Chrysler Automobiles. E’ stato lo stesso numero uno del gruppo, l’amministratore delegato Sergio Marchionne, a confermare in una recente intervista che su questa tecnologia la sua azienda punterà forte nei prossimi anni. Vedremo se davvero FCA riuscirà a dare il suo contributo allo sviluppo di questa tecnologia in futuro.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler