CATL conferma l’accordo di fornitura di batterie con Tesla

Il produttore cinese di batterie per veicoli elettrici CATL ha siglato un accordo di fornitura di batterie con Tesla

di , pubblicato il
Il produttore cinese di batterie per veicoli elettrici CATL ha siglato un accordo di fornitura di batterie con Tesla

Il produttore cinese di batterie per veicoli elettrici CATL ha siglato un accordo di fornitura di batterie con Tesla. Lo riferisce la Reuters. CATL ha rivelato che Tesla determinerà quante batterie acquisterà tra luglio 2020 e giugno 2022. CATL ha aggiunto che l’accordo non impone restrizioni sul volume di acquisto da parte della società californiana. Parlando durante la recente conferenza sui guadagni Q4 della casa automobilistica di auto elettriche, l’amministratore delegato Elon Musk ha confermato che gli accordi di fornitura di batterie di Tesla con CATL e LG Chem sono su scala minore rispetto al suo rapporto di lunga data con Panasonic.

Il produttore cinese di batterie per veicoli elettrici CATL ha siglato un accordo di fornitura di batterie con Tesla

Tesla ha ottenuto un accordo di fornitura di batterie simili con LG Chem nell’agosto 2019. Resta inteso che la casa automobilistica californiana sta cercando di costruire una fornitura locale di batterie in Cina che alimenterà i veicoli fabbricati nella sua fabbrica di Shanghai. Ciò consentirebbe a Tesla di evitare la spedizione tramite batterie Panasonic del Gigafactory della società in Nevada. Tesla intende consegnare almeno 500.000 veicoli quest’anno, ma si prevede che ne costruirà molto di più. Garantire la fornitura di batterie al Shanghai Gigafactory aiuterà la casa automobilistica a raggiungere i suoi obiettivi di produzione.

Leggi anche: Tesla supera i 100 miliardi di dollari di valore di mercato superando Volkswagen

Il produttore cinese di batterie per veicoli elettrici CATL ha siglato un accordo di fornitura di batterie con Tesla

Leggi anche: BMW sta acquistando miliardi di batterie da CATL e Samsung SDI

Argomenti: