BYTON offrirà ai suoi clienti due anni di ricarica rapida DC gratuita di 30 minuti

BYTON offrirà ai proprietari dei suoi veicoli sessioni di ricarica gratuite illimitate di 30 minuti negli Stati Uniti per due anni

di , pubblicato il
Byton M-Byte

BYTON, il produttore cinese di veicoli elettrici, ha annunciato oggi una collaborazione con Electrify America che offrirà ai suoi proprietari sessioni di ricarica gratuite illimitate di 30 minuti negli Stati Uniti per due anni. I proprietari di veicoli BYTON utilizzeranno la rete di caricabatterie rapidi DC di Electrify America per il servizio gratuito. L’accordo verrà ora agevolato con un accesso illimitato di 30 minuti ai caricabatterie DC di Electrify America, nonché sessioni di ricarica illimitate di 60 minuti presso tutti i caricabatterie pubblici di livello 2 dell’azienda.

BYTON offrirà ai proprietari dei suoi veicoli sessioni di ricarica gratuite illimitate di 30 minuti negli Stati Uniti per due anni

Quando BYTON verrà lanciato alla fine del 2021, ci si aspetta che ci siano 3.500 caricatori da 150kW + in più di 800 sedi Electrify America negli Stati Uniti previsti entro la fine del 2021. “Questa partnership di Electrify America si allinea alla nostra strategia globale, in preludio ad altri importanti annunci che faremo più avanti”, ha osservato Andreas Schaaf, BYTON Chief Customer Officer. “Continuiamo a gettare solide basi per un lancio nordamericano di successo della nostra M-Byte impegnandoci con gli Stati Uniti e i suoi clienti”.

“Parlando con i nostri futuri clienti, è chiaro che un facile accesso all’infrastruttura di ricarica pubblica apre la strada a una perfetta esperienza di proprietà dei veicoli elettrici”, afferma l’amministratore delegato della casa cinese in USA, Jose Guerrero. “I privilegi di ricarica illimitati sulla rete di ricarica Electrify America per due anni esemplificano l’impegno di BYTON per la centralità del cliente.” All’inizio di questa settimana, la società cinese ha annunciato di aver ricevuto sia una licenza di rivenditore che  di distributore dallo stato della California.

Questa mossa ha ufficialmente fatto diventare la casa cinese una entità commerciale negli Stati Uniti.

Leggi anche: Byton M-Byte: il suv elettrico cinese ha debuttato al Salone di Francoforte

Argomenti: