Button: “Il 2020 è l’anno in cui Leclerc deve lottare per il titolo”

Button pensa che il 2020 possa essere l'anno in cui Charles Leclerc lotterà per il titolo in Formula 1 per la prima volta

di , pubblicato il
Charles Leclerc

Jenson Button pensa che il 2020 potrebbe essere l’anno in cui Charles Leclerc lotterà per essere il campione del mondo di Formula 1 per la prima volta. Il britannico vede il monegasco pronto a duellare con Lewis Hamilton in questa stagione. Button crede che il periodo di adattamento di Leclerc alla Ferrari sia finito e ora dovrà lottare per la Coppa del Mondo. Nonostante abbia iniziato con diversi errori l’anno scorso, Charles ha dimostrato di essere un pilota molto veloce, anche in grado di sconfiggere un quattro volte campione del mondo come Sebastian Vettel.

Button pensa che il 2020 possa essere l’anno in cui Charles Leclerc lotterà per il titolo in F1 per la prima volta

“Charles ha già finito la sua luna di miele in Ferrari. Ora deve lottare per il campionato, questo deve essere l’anno in cui lo fa. Voglio vedere cosa succede alla Ferrari, penso che vedremo una squadra unita che combatterà contro Mercedes “, afferma Button in un’intervista per il quotidiano britannico Daily Mail. “Ci sono state alcune gare all’inizio della scorsa stagione in cui Charles Leclerc ha commesso molti errori. È un pilota molto veloce e ha riconosciuto le sue colpe. Penso che Sebastian abbia trovato difficile avere un compagno di squadra più giovane che è stato così veloce.” , ha insistito.

Button sostiene che una delle chiavi per la Ferrari per raggiungere la vetta nel 2020 è rendersi conto che i loro piloti non devono combattere l’uno contro l’altro in ogni momento, ma devono unire le forze per battere l’attuale campione del mondo, Lewis Hamilton. “Penso che le lotte all’interno della squadra siano errate.

Penso che ora si capiscano molto meglio e sento che saranno una squadra forte nel 2020. Non appena si renderanno conto che devono combattere Lewis invece di lottare l’uno contro l’altro, avranno una grande opportunità di partecipare alla lotta per il campionato “, ha aggiunto.

Il campione del mondo di F1 2009 ritiene che Vettel abbia vissuto un anno difficile per l’arrivo di Leclerc. “Immagino che sia stato un anno tremendamente difficile per lui. Essere un quattro volte campione del mondo e vedere che un giovane ti supera è difficile ” , sottolinea Button. “È importante sapere come gestirlo e penso che a volte non lo abbia gestito bene, ma ora Charles ha l’esperienza di lavorare con lui e tutti vedono che Charles è bravo come Sebastian, quindi è un po’ più facile”, ha detto.

Leggi anche: Ferrari ammette che la rivalità tra Vettel e Leclerc è inevitabile

Infine, l’ex pilota pensa che l’attuale posizione di Vettel in Ferrari possa aiutarlo. Il britannico non crede che il tedesco commetterà tanti errori quanti l’anno scorso e deduce che avrà una stagione migliore. ” Penso che sarà più sicuro e commetterà meno errori nel 2020. In caso contrario, probabilmente non rimarrà alla Ferrari nel 2021.” , ha concluso Button.

Leggi anche: Vettel e Leclerc hanno capito: “La squadra viene prima”

Argomenti: