Briatore: Verstappen deve ‘imparare a tenere la bocca chiusa’

Flavio Briatore afferma di essere un fan di Max Verstappen, ma ammette che l'olandese deve "imparare a tenere la bocca chiusa"

di , pubblicato il
Formula 1 Max Verstappen

L’ex capo del team Renault Flavio Briatore afferma di essere un fan di Max Verstappen, ma ammette che l’olandese deve “imparare a tenere la bocca chiusa” se vuole diventare campione del mondo. Verstappen molto spesso rilascia dichiarazioni sopra le righe, come quando ha accusato la Ferrari di pratiche illegali per aumentare la potenza del suo motore.

“Guida molto velocemente, sa costantemente migliorare se stesso e spesso riesce a stare al centro dello spettacolo”, ha dichiarato Briatore nella rassegna ufficiale della stagione 2019. “Ma Max Verstappen deve anche imparare a tenere la bocca chiusa”, ha aggiunto, riferendosi in particolare ai commenti del pilota olandese sul motore Ferrari alla fine del 2019.

Flavio Briatore tifa Max Verstappen, ma ammette che l’olandese deve “imparare a tenere la bocca chiusa”

“Avrebbe potuto tralasciare l’accusa di aver barato. Prima di tutto, non spetta a lui fare questo tipo di dichiarazioni.” Briatore si è detto meno critico nei confronti del pilota della Red Bull per quanto riguarda la sua recente estensione del contratto con la Red Bull, firmato fino al 2023. Briatore pensa che questa sia una decisione saggia, anche se la Honda non è ancora sicura di un accordo a lungo termine con la scuderia austriaca.

“È una squadra che è sempre sulla buona strada”, ha aggiunto Briatore. “Ma ora che Honda è anche una forza permanente nel team, anche l’incertezza che circonda il motore e l’affidabilità sta diminuendo. “È bello vederlo alla Red Bull, dove è in cima al campionato e dove rimarrà lì a lungo. “Tuttavia, Red Bull ha anche paura di perdere il proprio partner dopo il 2021.”

Durante la stagione 2019, i fan della F1 hanno assistito alla nascita di una rivalità di alto livello tra Max Verstappen e il pilota della Ferrari Charles Leclerc . Nonostante la rivalità, Briatore afferma che avrebbe riunito i due nella stessa squadra. “Se mettessi insieme una squadra, mi piacerebbe sicuramente avere Leclerc e Verstappen“, ha detto l’italiano, “sono due fenomeni con i quali potresti vincere tutti i Gran Premi e i campionati mondiali nei prossimi dieci anni”.

Leggi anche: La vittoria di Verstappen in Brasile potrebbe essere stata cruciale per il futuro di Honda in F1

Argomenti: