Bmw Z4: nuovo rendering e foto spia degli interni

Bmw Z4: la futura vettura della casa bavarese è protagonista di un nuovo rendering e di alcuni scatti che mostrano come sarà il suo abitacolo

di Andrea Senatore, pubblicato il
Bmw Z4

Bmw Z4 è una delle future vetture della celebre casa automobilistica bavarese che presto andranno ad arricchire la sua gamma. Oggi vi parliamo di questo nuovo modello per due motivi. Innanzi tutto vi vogliamo mostrare l’ultimo rendering apparso sul web ad ipotizzare l’aspetto definitivo di questo veicolo particolarmente atteso da appassionati e addetti ai lavori. Si tratta dell’opera di X-Tomi Design che ancora una volta stupisce tutti dando il suo parere su come potrebbe essere la nuova Z4 nel momento in cui varcherà le concessionarie di tutto il mondo.

 

Bmw Z4: il rendering e la foto spia degli interni

 

Del veicolo in questione, attraverso le foto spia, sappiamo che non si chiamerà Bmw Z5, che nascerà in collaborazione con Toyota e che avrà il tetto in tela. Partendo proprio dalle foto spia X-Tomi Design è arrivato ad ipotizzare quello che potrebbe essere lo stile della nuova Bmw Z4.  Il Designer nel suo render ha pure cercato di tenere conto di quelli che possono essere considerati come gli ultimi aggiornamenti estetici che la gamma di Bmw ha ricevuto Si tratta di caratteristiche che è facile prevedere possano riguardare anche questo veicolo.

 

Leggi anche: BMW M5: il sistema M xDrive risposta a Mercedes e Audi

 

Bmw Z4

Bmw Z4: ecco uno degli scatti apparsi sul web a mostrare gli interni della futura generazione del celebre veicolo della casa automobilistica bavarese

 

Leggi anche: BMW si avvicina alla guida totalmente autonoma con la sua Serie 5

 

Sempre a proposito di Bmw Z4, dobbiamo anche segnalare che nelle scorse ore sul web sono apparsi alcuni scatti che mostrano l’abitacolo della futura generazione. L’immagine nonostante sia piena di camuffamenti comincia a dare una prima idea di quello che i clienti di Bmw si possono aspettare da questo modello nel momento in cui il veicolo metterà piede in concessionaria nel corso del prossimo anno.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: BMW